Game Experience
LIVE

Facebook: Zuckerberg perde popolarità tra i suoi dipendenti.

Quando provi a rimuovere l'amicizia ma si tratta del tuo capo....

Il bel rapporto capo e dipendenti. Non avete mai partecipato a un sondaggio in cui vi si chiede “Come vi trovate col vostro datore di lavoro?“, no? Avere un ottimo rapporto col boss migliora la vita lavorativa, ma vediamo che nel caso del creatore di Facebook, Mark Zuckerberg, l’ultimo anno è stato un po’ più duretto nel farsi voler bene dai suoi dipendenti.

In un recente sondaggio condotto da Glassdoor ha visto Mark Zuckerberg passare dal 94% del 2019 all’89% in questo 2021. Per carità, un ottimo dato anche se ha perso qualche punto.

Zuckerberg dipendenti

Il consenso da parte di Zuckerberg verso i suoi dipendenti è sceso probabilmente a causa di alcune scelte che il CEO di Facebook ha dovuto prendere nel corso del 2020, come il BAN verso l’ex Presidente degli Stati Uniti Donald Trump e la censura o il blocco dei post contenenti Fake News riguardo il Covid-19.

Qualche suoi dipendente, evidentemente, non è dello stesso pensiero dell’azienda riguardo le politiche adottate per contrastare la Pandemia. Ma resta comunque un indice di gradimento alto e importante.

Zuckerberg dipendenti

Glassdoor è un’importante e affidabile strumento di reclutamento del personale, il sondaggio è stato fatto su 700 dipendenti, una piccola porzione dei dipendenti Facebook ma sufficiente per avere un numero a livello statistico. Zuckerberg è stato rimosso dalla classifica dei 100 migliori CEO, non succedeva dal 2013 dove si piazzò primo con un tasso di approvazione del 99%.

Nonostante tutto, Glassdoor ha rilevato, col sondaggio, un indice di gradimento medio all’interno dell’azienda di Facebook del 73%, dimostrando che Zuckerberg è ancora molto apprezzato. Tra i più graditi possiamo vedere il CEO di Apple, Tim Cook e Satya Nadella, CEO di Microsoft.

Per tutte le altre notizie su Facebook date un’occhiata qui!

Fonte: Dr Commodore

Articoli correlati

Marco Soldà

Marco Soldà

Attore, Doppiatore, Scrittore e appassionato di tutto ciò che è Nerd. Dal suono del Commodore 64 alle console Next-Gen. Amo il retrogame e le serie che mi fanno sognare come Final Fantasy, The Legend of Zelda, Metal Gear e tante altre. Viaggio tra il Doppiaggio e il Gaming passando anche per la scrittura. Il tutto con sano entusiasmo!

Condividi