Game Experience
LIVE

Fable: un’ex sviluppatrice di Star Citizen si unisce allo sviluppo del gioco

Carmen Schneidereit è entrata a fare parte del team in qualità di Lighting Artist!

Il nuovo capitolo di Fable è assolutamente uno dei titoli più attesi dai fan Xbox, gioco che ricordiamo essere ufficialmente in sviluppo presso il team di Playground Games ed in arrivo nei prossimi mesi in esclusiva sulle piattaforme PC Windows 10 e Xbox Series X|S

Lo sviluppo del gioco è ormai entrato nel vivo, con il web che un po’ alla volta sta fornendo non pochi nuovi dettagli interessanti circa lo produzione di questa importante ed attesa nuova opera del team di sviluppo divenuto celebra per aver dato vita alla serie di Forza Horizon.

Proprio in tal senso segnaliamo una nuova assunzione annunciata da Playground Games proprio in queste ore: Carmen Schneidereit è entrata a fare parte del team in qualità di Lighting Artist e lavorerà al nuovo capitolo di Fable.

Per chi non la conoscesse, Schneidereit ha preso parte allo sviluppo di Star Citizen, gioco entrato nella storia del medium dei videogiochi come il titolo più supportato finanziariamente dai fan (ma non possiede ancora una data di uscita ufficiale).

L’annuncio è avvenuto attraverso un tweet pubblicato della stessa sviluppatrice, con tanto di foto di Fable allegata utile a far capire a cosa lavorerà nelle prossime settimane:

Sono incredibilmente felice di annunciare che da domani mi unirò a Playground Games per lavorare come Lightning Artist su Fable!“.

Prima di lasciarvi desideriamo ricordarvi che nei giorni scorsi è emerse in rete la notizia che vuole Turn 10 collaborare con Playground Games per lo sviluppo del gioco.

Fable

Iscrivetevi alla community Facebook quì shorturl.at/rEMO3

Iscrivetevi alla community Telegram https://t.me/Xbox_Italia_Community

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le notizie riguardanti le console e i vostri giochi preferiti, Game-experience.it è qui per voi!

Fonte: ArtStation

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi