Game Experience
LIVE

Elden Ring, scovata una versione giocabile su Steam

Il lancio a gennaio pare sempre più sicuro.

Elden Ring è senza alcun dubbio uno dei titoli più attesi dai videogiocatori, nuovo opera di FromSoftware che proprio nei giorni scorsi ha ricevuto delle nuove informazioni e tante immagini inedite che hanno offerto qualche dettaglio in più su questo ambizioso progetto.

Le sorprese però non sono ancora finite, con un recente leak emerso con forza sul subreddit ufficiale del gioco che ha svelato nientemeno che una versione giocabile del titolo, svelando inoltre come questa sia addirittra attualmente presente sui server di Steam.

Questa novità ha ovviamente fatto subito breccia nei cuori e nelle mente dei fan, in particolar modo per un motivo ben preciso: visto questo fatto è molto improbabile che Elden Ring possa subire un rinvio tanto improvviso quanto doloroso, con la data di uscita fissata al 21 gennaio 2022 che adesso pare essere certamente più solida e se vogliamo certa rispetto al passato.

Ovviamente c’è da specificare come siano state scovate ben due versioni della nuova opera di FromSoftware sui server di Steam, e sono entrambe attualmente bloccate in quel del celebre store digitale Valve per PC per impedire che qualcuno possa avviarle e di conseguenza giocarci in anticipo.

La prima versione è bloccata in Giappone, mentre l’altra in tutto il Mondo, con la loro presenza scovata direttamente dai fan del team di sviluppo giapponese su SteamDB, portale online che spesse volte ha suggerito degli indizi in merito all’arrivo di nuovi giochi, DLC, espansioni e chi più ne ha più ne metta su Personal Computer.

Vi ricordiamo infine che il lancio di Elden Ring è previsto per il 21 gennaio 2022 su PC, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One e Xbox Series X/S.

Fonte: Segmentnext

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi