Game Experience
LIVE

Elden Ring, realizzata una mod per la VR

Realizzata una mod VR

Il modder Luke Ross sta trasformando Elden Ring in un’avventura con supporto VR. Il modder, di recente, ha infatti rilasciato una breve clip che mostra il mod in azione durante le prime fasi del gioco, e sembra funzionare piuttosto bene.

La demo del mod si apre con il nostro intrepido Tarnished che fruga all’inizio del gioco, e la differenza nel campo visivo è impressionante. Con una telecamera più vicina e più bassa, spinta dalla libertà della VR, è possibile esaminare gli ambienti da vicino, sbirciare la testa fuori dalle porte e dalle sporgenze, e visualizzare l’interfaccia utente fisicamente sovrapposta al gioco. Anche le animazioni di camminata sembrano piuttosto stabili, un punto dolente comune in VR.

Ross ha raccontato che mentre sta costruendo una visuale in prima persona per Elden Ring, ha intenzione di lasciare la distanza predefinita della telecamera “come opzione per i puristi”, probabilmente con una telecamera in terza persona più vicina come via di mezzo. Ma dice che “la telecamera in prima persona è il posto giusto”.

“Quando si gira o si eseguono altre animazioni scriptate come le mosse di combattimento, la telecamera segue la testa del personaggio (quindi la sua posizione cambia) ma rimane orientata correttamente secondo quello che la vostra testa sta facendo nella vita reale. Così l’orizzonte rimarrà a livello e il mondo sembrerà sempre stabile”.

In altre parole, fare salti mortali o semplicemente schivare e girare in VR non trasformerà il mondo in una spirale che induce alla nausea. Questa è una buona notizia per chi è dotato di VR e vuole provare questa mod quando sarà rilasciata – si spera entro la fine del mese, se le cose vanno secondo i piani di Ross.

Elden-Ring_2

La nostra Recensione di Elden Ring

Se siete interessati, potete trovare la nostra recensione di Elden Ring a questo link.

Elden Ring è un videogioco incredibile. Il viaggio nell’Interregno è una delle migliori esperienze che l’intero medium abbia mai visto, caratterizzato da una grande vastità e da un’ancor più grande voglia di esplorare fino all’ultimo angolo del mondo di gioco. La quantità di cose da fare è corposa a tal punto da mettersi le mani nei capelli per poi riportarle sul pad e vedere sempre di più. Il sistema di combattimento che ha reso From Software meritevole della sua fama, è ulteriormente ridefinito, presentando alternative per ogni tipo di giocatore, e seppur la difficoltà sia ai massimi livelli, non mancano idee per chi non vuole perdere la pazienza contro un boss.

Fonte: YouTube

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi