Game Experience
LIVE

Elden Ring, un controller giocattolo della Fisher Price per dominare il gioco FromSoftware

Elden Ring continua a far parlare ampiamente di sé sul web, con la nutrita community del gioco che continua ininterrottamente a dare vita a tutta una serie di iniziative dedicate all’ultima ed apprezzata opera di FromSoftware, team di sviluppo giapponese capitanato dall’iconico e taciturno Hidetaka Miyazaki.

E proprio in tal senso, vi segnaliamo in questo articolo un nuovo cinguettio condiviso direttamente da Rudeism, utente questo specializzato nella realizzazione di controller caratterizzati da una buona dose di follia, dove ha rivelato la sua nuova creazione: un controller di Fisher Price utilizzato in pieno stile Xbox.

Un controller atipico per affrontare tutti i pericoli che si celano nell’Interregno di Elden Ring

E la cosa piuttosto ironica è che il content creator di cui sopra ha deciso di utilizzare proprio questo controller finto, contraddistinto da tutta una serie di suoni infantili ogni qual volta si preme un tasto, per giocare dall’inizio alla fine Elden Ring, portandolo nientemeno che al termine.

Ovviamente per fare questo, il buon Rudeism ha dovuto modificare in modo importante questo controller della Fisher Price, rivolto infatti esclusivamente ad un pubblico contraddistinto da un’età molto giovane e quindi proprio per questo totalmente sprovvisto della compatibilità con le console o PC da gaming.

Ecco il controller Xbox Fisher Price in azione! Fatemi sapere a quali giochi vorreste vedermi giocare. E sì, grazie a Wario 64 per lo scherzo disinvolto che mi ha ispirato a farlo accadere per davvero.

Prima di lasciarvi al video che mostra questa particolare ed atipica creazione in azione in un video dedicato, vi ricordiamo come nelle scorse ore sia emersa in rete una guida fan made dedicata alle migliori classi presenti in Elden Ring. E cliccate al seguente link per scoprire tutte le informazioni a riguardo.

ELDEN RING
Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi