Game Experience
LIVE

Elden Ring accoglie Aragorn de Il Signore degli Anelli

L'Interregno ha accolto un nuovo Re.

Elden Ring è senza dubbio alcuno il gioco del momento, con non pochi fan che hanno deciso di dare il via a tutte le proprie energie e fantasie per realizzare tutta una serie di contenuti fan made dedicati all’ultima apprezzata opera di FromSoftware.

E proprio in tal senso non possiamo che segnalarvi in questo articolo una nuova opera dedicata al gioco con protagonista il Senzaluce, con l’utente Eli Handle che ha deciso di inserire nel titolo nientemeno che Aragorn, certamente uno dei personaggi più importanti della celeberrima serie di libri Il Signore degli Anelli di Tolkien.

Elden Ring incontra il Signore degli Anelli accogliendo Aragorn

Ed ovviamente la versione del personaggio introdotta in Elden Ring è quella proveniente direttamente dall’iconica trilogia di film ad opera di Peter Jackson, permettendo di conseguenza al personaggio interpretato da Viggo Peter Mortensen Jr. di finire direttamente nell’affascinante ma feroce ed indomabile Interregno.

Addentrandoci nello specifico della questione, questo prezioso lavoro di Eli Handle è frutto dell’utilizzo di alcune mod e video montaggi ad hoc, con il risultato finale che non può che colpire tutti i fan del titolo. Inoltre non possiamo che sottolineare come l’inserimento di Aragorn all’interno dell’opera di FromSoftware è decisamente azzeccato, visto che in Elden Ring sono presenti non pochi richiamo e citazioni al Signore degli Anelli.

Qui di seguito trovate quindi il video che mostra l’iconico personaggio della serie ad opera di Tolkien in quel dell’Interregno, con Aragorn impegnato ad affrontare tutta una serie di temibili avversità dopo essersi svegliato grazie al “caldo sospiro” di Torrente.

Riuscirà il Re a trovare la Grazia ormai perduta? Scopritelo dando un’occhiata al video qui sotto, buona visone!

ELDEN RING
Fonte: YouTube

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi