Game Experience
LIVE

eFootball non supporterà cross-save e cross-progression

O perlomeno, non al lancio

eFootball di Konami verrà lanciato in versione completa nel corso di quest’anno, e il simulatore di calcio sarà caratterizzato dal cross-play tra PC, PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X e dispositivi mobili – ma il cross-save e il crossprogress tra questi sistemi non saranno supportati. In seguito all’anteprima hands-on di due ore di eFootball, Konami ha confermato a IGN che “eFootball attualmente non supporta il cross-save o il cross-progression tra diverse piattaforme, tuttavia aspiriamo a includerlo in futuro“.

Cross-save e cross-progression significa che potreste portare il vostro profilo eFootball, i salvataggi e gli acquisti associati su diverse piattaforme. Quindi, prima di uscire, si potrebbero caricare i progressi della Creative League da PS5, per esempio, e continuare su eFootball sul cellulare. Purtroppo però, questo non sarà possibile.

eFootball non includerà il cross-play completo al suo lancio iniziale il 30 settembre, ma un importante aggiornamento è previsto per questo autunno, e vedrà la caratteristica introdotta insieme all’aggiunta di versioni Android e iOS del gioco. Il cross-play non sarà totalmente obbligatorio, però – Konami dice che i giocatori di console possono scegliere di non giocare con i giocatori mobili.

eFootball

eFootball è il successore free-to-play di Konami a Pro Evolution Soccer, e sarà lanciato in forma limitata il 30 settembre, con 9 squadre e senza microtransazioni. Oltre alla mancanza di un cross-play completo, mancheranno anche alcune caratteristiche chiave del gioco, come per esempio il feedback aptico. L’aggiornamento autunnale dovrebbe aggiungere molto, molto di più, compresi i contenuti a pagamento.

Fonte: IGN

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi