Jason Schreier, celebre reporter di Kotaku, ha parlato del prossimo E3 2020 e della possibilità, oramai concretizzatasi, che Sony snobbi l’evento per il secondo anno consecutivo.

Secondo lui, la celebre fiera di Los Angeles versa “nelle peggiori condizioni di sempre. L’anno scorso era mezzo vuoto, e ciò prima che fossero diffusi pubblicamente i dati privati di migliaia di giornalisti che vi avevano partecipato” ha dichiarato.

“Il fatto che Sony salti nuovamente avrebbe completamente senso. Mi aspetterei l’annuncio di uno o più grandi eventi legati a PlayStation 5, invece”.

Sony ha oramai ufficializzato la notizia della sua assenza, il che rende più che ovvio che la presentazione della nuova console sarà tenuta in altra sede. Un duro colpo per una fiera che in passato fu il palco d’annuncio di grandi cose, e che ora invece vedrà l’arrivo d’una nuova generazione che l’ha completamente ignorata.

Commenti