NOTIZIE

Dynasty Warriors 9: Digital Foundry reputa insufficienti le versioni PS4 Pro e Xbox One X

Da qualche giorno è scaduto l’embargo di Dynasty Warriors 9 per cui il celebre portale on line Digital Foundry ha pubblicato il consueto video di analisi del gioco, riscontrando dei risultati decisamente deludenti. La redazione ha infatti definito il titolo come quello con le peggiori performance che abbiamo mai visto su PS4 Pro e Xbox One X“.

Difatti anche sulle console mid-gen il framerate viaggia sotto i 30fps, il tutto condito da alcuni problemi di tearing.

Su PlayStation 4 Pro e Xbox One X sono presenti due modalità:

  • Action Mode che favorisce il frame rate
  • Movie Mode la risoluzione

Anche utilizzando la prima modalità nelle azioni più concitate si scende comunque sotto i 20fps sia su PS4 Pro che su Xbox One X, con il v-sync disattivato. Dynasty Warriros 9 su PS4 Pro gira a 1080p nativi e 1440p nativi su Xbox One X.

Con la Movie Mode invece la versione Xbox One X abilitare il v-sync, senza aggiungere altro, penalizzando ancora di più il framerate. Su PS4 Pro il rendering mantiene lo shading a 1080p nativi e le geometrie a 4K ma comunque il framerate ne risente.

Sulle console standard i risultati sono ovviamente peggiori: su PlayStation 4 si ha una risoluzione di 900p nativi e 720p nativi su Xbox One, senza ambient occlusion, e con un framerate decisamente balbettante, il tutto condito da un filtraggio delle texture deficitario.

Il video è presente in alto nell’articolo. Buona visione!

Ricordiamo che Dynasty Warriors 9 è stato rilasciato l’8 febbraio 2018 in Giappone per PlayStation 4. La versione occidentale invece è acquistabile dal 13 febbraio 2018 anche per Xbox One e PC oltre che per PS4.