Game Experience
LIVE

Dying Light 2: Stay Human verrà mostrato su Xbox One base durante gennaio

Gli sviluppatori polacchi hanno spiegato quando vedremo in azione la versione Xbox One base del gioco!

Nel corso dell’ultimo periodo Dying Light 2: Stay Human si è mostrato ai giocatori di tutto il mondo con presentazioni tratte da console, ma mancava tra queste la versione del gioco per Xbox One base.

Ora gli sviluppatori di Techland hanno deciso di rilasciare alcune dichiarazioni sulla questione, affermando in sostanza che la versione Xbox One base del videogioco di zombie verrà presentata per la prima volta nel corso del mese corrente, ossia gennaio 2022.

Ricordiamo infatti che del gioco abbiamo visto frammenti di gameplay per le sue versioni PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One X e Xbox Series X, quindi manca curiosamente all’appello la versione Xbox One/Xbox One S.

Dopo diverse richieste di informazioni da parte degli utenti nei confronti del team di sviluppo, quelli di Techland hanno così confermato che vedremo del gameplay per la One base entro la fine di gennaio, in modo da poterci fare un’idea su come girerà il titolo sulla console old-gen targata Microsoft.

La software house polacca ha tra l’altro confermato l’arrivo durante il mese corrente di altro gameplay in generale per il videogioco open-world a base di zombie.

Per il momento, non possiamo far altro che segnalarvi il fatto che non ci sarà il cross-play al lancio su Dying Light 2 così come anche alcune informazioni importanti sulla longevità del gioco. Che ne pensate?

Dying Light 2

Infine, prima di lasciarvi, vogliamo ricordare che Dying Light 2: Stay Human sarà disponibili all’acquisto a partire dal 4 febbraio 2022 per le piattaforme PC Microsoft Windows, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One e Xbox Series X|S.

Fonte: mp1st.com

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi