Game Experience
LIVE

Dying Light 2 Stay Human si mostra in un nuovo video gameplay

Il gioco approderà sul mercato il 7 dicembre.

Techland e Microsoft hanno presentato un nuovo video gameplay di Dying Light 2 Stay Human nel corso della conferenza Xbox della Gamescom 2021, dopo che nelle scorse settimane ha presentato tra le altre cose anche la Collector’s Edition che ha subito attirato tutte le attenzioni su di sé.

Questo nuovo filmato di gioco ha quindi permesso a tutti i fan in attesa di potersi gustare con mano questo nuovo attesissimo titolo della serie di potersi gustare in azione alcune sequenze di gameplay altamente spettacolari, contraddistinte da un ritmo piuttosto serrato e senza momenti di stanza.

Eccovi qui di seguito il nuovo gameplay trailer, buona visione:

noltre vi ricordiamo come nelle scorse settimane il rendering director di Dying Light 2Tomasz Szałkowskiabbia rivelato che il gioco girerà su PlayStation 5 ed Xbox Series X, in 4K e 60 fps, il tutto con un comparto tecnico sublimato dal ray tracing. Il team di sviluppo polacco ha promesso infatti di andare a sfruttare approfonditamente gli hardware all’avanguardia di PS5 e di Series X, con alcune modalità grafiche volte a soddisfare alcune precise preferenze del pubblico.

Non sono stati rivelati ulteriori dettagli in merito, ma è presumibile pensare come queste diverse modalità grafiche possano rappresentare di fatto quanto visto negli ultimi giochi apparsi sul mercato in queste settimane, con la prima modalità Quality Mode dedicata principalmente al 4K e al ray tracing e la Performance Mode dedicata al 60 frame al secondo.

Vi ricordiamo infine che Dying Light 2 Stay Human, sequel dell’apprezzato primo capitolo della serie, è pronto ad approdare su PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series X|SXbox One ed infine su PC Windows 10 dall’ormai prossimo 7 dicembre 2021.

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi