Game Experience
LIVE

Destiny 2, torna l’evento i Giochi dei Guardiani

I Guardiani sono pronti a prendere parte ad una nuova caccia all'oro.

Bungie ha appena annunciato ufficialmente il ritorno dei Giochi dei Guardiani in Destiny 2, con tutti i giocatori che sono di conseguenza invitati a partecipare puntando a tutta la gloria della propria classe. Ed in questo nuovo evento gratuito, cacciatori, stregoni e titani il team di sviluppo americano gli permetterà di sfidarsi per guadagnare il primo gradino del podio.

Entrando nello specifico della questione quindi, tutte le classi di Destiny 2 possono partecipare a tutta una serie di attività legate all’evento, ottenendo punti non soltanto per sé ma anche per la propria squadra. I guardiani possono infatti tornare dal tronomondo di Savathûn, gustandosi la nuova playlist di allenamento e poi affrontando direttamente la playlist degli assalti competitivi per guadagnare medaglioni degli assalti e raggiungere punteggi elevati ogni settimana.

I giocatori sono pronti a gustarsi il ritorno dell’evento su Destiny 2

Entrambe le playlist di Destiny 2 offriranno anche l’opzione di gioco in solitaria, pensata per coloro a cui piace vivere un’avventura un po’ più complicata ma proprio per questo appagante. Ma le sorprese non sono ancora finite qua, visto che i Giochi dei Guardiani possono contribuire al successo della propria squadra con l’alloro ottenuto giocando a gran parte delle attività PvE durante l’evento.

Ed in palio ci sono ricompense decisamente gustose come la mitragliatrice esotica Erede Legittimo ed il suo catalizzatore, una mitraglietta leggendaria, una nave esoticae e tanto, tanto altro ancora.

L’oro è già una soddisfazione

I guardiani che non vogliono passare inosservati durante l’evento potranno recarsi all’emporio Everversum di Tess Everis e dare un’occhiata alle sue proposte. Inoltre, coloro che accenderanno più torce di platino sbloccheranno il boccale dei Giochi dei Guardiani e la medaglia dei Giochi dei Guardiani tramite il programma Ricompense di Bungie.

Ogni fine settimana si terrà una cerimonia del podio che assegnerà a ciascuna classe un’aura d’oro, d’argento o di bronzo a seconda della posizione raggiunta in classifica. La classe vincente sarà comunicata durante la cerimonia di chiusura dei Giochi dei Guardiani del 24 maggio e riceverà un trofeo che sarà esposto alla Torre per il resto dell’anno.

Coppa dei Giochi dei Guardiani e raccolta fondi di Direct Relief

Ed oltre a partecipare ai Giochi dei Guardiani in quel di Destiny 2, i giocatori possono anche tifare per gli streamer che puntano alla gloria di una determinata classe cercando al contempo di raccogliere fondi destinati agli aiuti umanitari.

E proprio per questo Bungie ha organizzato un torneo di 42 squadre per Destiny 2 provenienti da 14 regioni diverse e che rappresenteranno le tre classi: la Coppa dei Giochi dei Guardiani. In questa sfida amichevole, ogni squadra dovrà dare il massimo per ottenere il maggior numero di medaglioni e dimostrare di essere la migliore.

Inoltre è bene specificare come il ricavato delle donazioni raccolte da ciascuna squadra durante la Coppa dei Giochi dei Guardiani sarà destinato a Direct Relief, un’organizzazione umanitaria, attiva in più di 80 Paesi, la cui missione è quella di migliorare le condizioni di salute e lo stile di vita delle persone in stato di povertà o di emergenza, a prescindere dalle convinzioni politiche e religiose o dalle capacità economiche delle stesse.

Bungie ha inoltre affermato che coloro che doneranno 25 $ oppure una cifra superiore potranno ricevere il nuovissimo emblema Giuramento dei guardiani, riscattabile direttamente su Bungie.net.

Destiny-2-PvP

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi