Destiny 2: Armeria Nera – È in arrivo il nuovo Raid Sciagura del Passato

Guardiani siete chiamati a raccolta!

Bungie ha annunciato che il nuovo Raid di Destiny 2: Armeria Nera, intitolato Sciagura del Passato, sarà disponibile da oggi, 7 dicembre, per i Guardiani più agguerriti.

Questa sfida richiede un livello di Potere pari o superiore a 640 per essere completata.

L’ultima città sicura sulla Terra non sarà più un posto sereno. Ora saranno i membri della community di Destiny 2 a dover unire le forze e, grazie al lavoro di squadra, affrontare la nuova incursione dell’espansione Armeria Nera: Sciagura del Passato.

Cliccate qui per leggere la nostra recensione del gioco.


Destiny 2: I Rinnegati inizia con una spettacolare evasione dalla Prigione degli Anziani. I fuorilegge più pericolosi del sistema sono in fuga e a separarli dalla nostra casa rimanete solo tu e Cayde-6, il leggendario cacciatore a protezione della Città. L’Avanguardia non si arrenderà senza combattere. Vivi l’ultimo atto di Cayde. L’avventura per vendicare Cayde comincia il 4 settembre.

L’Atollo è in preda all’anarchia, e ora i criminali più pericolosi della galassia – i baroni e Uldren Sov – hanno organizzato un tentativo di fuga dalla Prigione degli Anziani. Tu e Cayde-6 siete incaricati di riportare l’ordine, ma le cose non vanno come previsto. Dopo innumerevoli difficoltà, Cayde-6 paga un conto molto salato. Messa da parte l’autorità dell’Avanguardia, ti avventuri nell’Atollo per farti giustizia da solo.

Esplora nuove zone, risveglia nuovi poteri, ottieni nuove armi e scopri i segreti perduti degli insonni. La caccia è aperta.

  • Dai la caccia a 8 baroni e al loro seguito
  • Due nuove destinazioni: la Riva Contorta e la Città Sognante
  • Una nuova incursione
  • Azzardo, una nuova modalità PvE competitiva 4 contro 4
  • Imbraccia nuovi poteri con nove super abilità aggiuntive
  • Ottieni nuove armi, armature ed equipaggiamento esotico
  • Nuovo archetipo di arma: arco leggendario
  • Nuove missioni della storia, avventure, attività e altro

Commenti