PLAYSTATION

Days Gone arriva su PC, GT7 rimandato al 2022

GT7 è stato rinviato causa COVID-19.

Quest’oggi Jim Ryan, CEO di Sony, è letteralmente un fiume in piena in vena di condividere tante nuove informazioni sul mondo PlayStation. Il dirigente non si è infatti limitato ad annunciare ufficialmente un nuovo modello di PlayStation VR per PlayStation 5, al seguente link trovate tutte le informazioni a riguardo, ma ha anche confermato ufficialmente un paio di notizie decisamente importanti per tutti i videogiocatori delle console da gioco del colosso giapponese.

La prima novità, decisamente poco positiva seppur non del tutto inattesa, è il rinvio ufficiale di Gran Turismo 7 al 2022, causa pandemia da COVID-19 che sta ovviamente rallentando i tempi di sviluppo, mentre la seconda, ben più positiva, riguarda l’arrivo nei prossimi mesi di altre esclusive PlayStation su PC, tra le quali il buon Ryan cita specificatamente Days Gone. Il periodo indicato nello specifico dal dirigente è la primavera.

Gran Turismo 7

Qui di seguito trovate un estratto dell’intervista di Jim Ryan al noto portale online GQ Magazine:

“E riguardo ai giochi PlayStation in arrivo PC? Un intero elenco di questi è in arrivo su Personal Computer, a partire da Days Gone questa primavera. E per quanto riguarda il calendario di pubblicazione di Sony per l’anno? Bene, il Covid ha ancora una volta combinato un qualcosa di poco positivo, facendo slittare Gran Turismo 7 al 2022. Non preoccupatevi però, i rilasci per il film di Uncharted e per la serie TV di Last Of Us sono molto vicini.”

E voi cosa ne pensate delle nuove dichiarazioni di Jim Ryan? Siete dispiaciuti per il rinvio di Gran Turismo 7 oppure credete che Polyphony Digital debba prendersi tutto il tempo necessario affinché sviluppi un nuovo capitolo di GT degno di essere definito tale? Inoltre qual è il vostro parere circa la volontà di Sony, ormai sempre più concreta e palese, di portare le proprie esclusive su PC. Fateci sapere la vostra opinione con un commento qui sotto!