Game Experience
LIVE

Cyberpunk 2077 potrebbe aver ottenuto vendite molto deludenti nel 2021

Lo rivelano degli analisti.

L’outlet polacco Bankier.pl ha chiacchierato con alcuni analisti sulle fortune finanziarie di Cyberpunk 2077 nel corso del 2021, con CD Projekt RED che non ha ancora fornito comunicazioni ufficiali in merito alle performance che è riuscito a raggiungere il gioco con protagonista V e Night City durante l’anno in corso.

La conclusione principale è che gli analisti ritengono che l’ultima opera del team di sviluppo polacco terminerà il 2021 con 4,2 milioni di copie vendute. E questo dato rappresenta meno di un terzo di quello che il gioco è riuscito a vendere nel solo dicembre 2020, mese questo in cui il titolo cyberpunk ha venduto ufficialmente ben 13,7 milioni di copie, impiegando nello specifico sole tre settimane tra il lancio e la fine dell’anno.

Ciò porterebbe il totale a circa 18 milioni di copie, poco più della metà delle stime iniziali che prevedevano che Cyberpunk 2077 potesse riuscire a vendere 30 milioni di copie nel corso del suo primo anno di vita. Gli analisti precisano inoltre di non aspettarsi che le versioni PlayStation 5 ed Xbox Series X|S del gioco generino un grosso boost vendite, dato che 7 milioni di giocatori possiedono già il gioco su PS4 e Xbox One e riceveranno in modo gratuito gli aggiornamenti per le nuove console.

Stando agli analisti dell’outlet polacco Bankier.pl il gioco ha venduto la maggior parte delle copie su PC, visto che si tratta della versione contraddistinta da un comparto tecnico migliore e più stabile. Stando a questi analisti inoltre potrebbe esserci un potenziale aumento delle vendite di Cyberpunk 2077 quando verrà rilasciata la prima espansione a pagamento, ma al momento non abbiamo informazioni a riguardo sulla sua data di uscita, che probabilmente avverrà a questo punto verso la fine del 2022.

Ricordiamo infine che CD Projekt RED non ha ancora rivelato le vendite ufficiali della loro ultima opera nel corso del 2021, con i numeri ufficiali fermi ancora ai 13,7 milioni del solo dicembre 2020. Vi ricordiamo infine che nei giorni scorsi il team di sviluppo polacco ha confermato ufficialmente il rinvio dell’upgrade Next Gen di Cyberpunk 2077 e The Witcher 3: Wild Hunt nel corso del prossimo anno.

Fonte: Forbes

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi