La gestione delle missioni di Cyberpunk 2077 sarà piuttosto atipica e innovativa, infatti il titolo di CD Projekt Red non contemplerà il game over in base al fallimento o al completamento di una missione.

A rivelarlo è stato il quest designer Philipp Weber, il quale ha rivelato che i giocatori non saranno obbligati a completare per forza con successo le missioni della campagna di Cyberpunk 2077, poichè non è previsto alcun game over in caso di fallimento. Essa comparirà unicamente nel caso in cui il nostro personaggio dovesse morire. Qualsiasi altra situazione si svilupperà nel contesto di gioco e dovremo convivere con i risultati del nostro operato.

Cyberpunk 2077 non ha ancora un periodo di uscita ufficiale, ma il team di sviluppo punta a lanciare il gioco su PC, PlayStation 4 e Xbox One, con un occhio alla next gen, dato che potrebbe trattarsi di un titolo cross-gen.

Acquista su Amazon.it

Commenti