Game Experience
LIVE

Cyberpunk 2077 da segni di ripresa su Steam

Il gioco di CD Projekt RED potrebbe conoscere la rinascita?

Quello di Cyberpunk 2077 è oramai un nome emblematico nel mondo dei videogiochi. Per i giocatori è l’esempio di cosa può accadere quando ci si lascia andare troppo alle aspettative su giochi anticipati come fin troppo perfetti. Per i giocatori il nome è anche sinonimo di bug assurdi, crash, frame rate ballerini e altro ancora. Per gli sviluppatori invece Cyberpunk 2077 è un esempio di cosa non fare mai con un proprio prodotto. Una lezione dalla storia che in molti hanno già dato prova di aver ascoltato con attenzione.

Non è detto però che un gioco come questo, comunque valido al di la di tutti i problemi tecnici (buona storia, gameplay divertente, longevità notevole ecc…) possa un giorno, se sistemato a dovere, conoscere la rinascita. Per Cyberpunk 2077, almeno sulla piattaforma di Valve, Steam, la rinascita sembra cominciata: i giocatori nuovi al titolo sci-fi con protagonista V stanno infatti rilasciando recensioni “Molto Positive” al gioco.

Questo dettaglio non è sfuggito a Pawel Sasko, quest director del gioco, che commosso ha scritto “non potete capire cosa significhi per me questo” in un messaggio con il quale ha mostrato la recensione media attuale di Cyberpunk 2077, che ora corrisponde a “Perlopiù Positiva”.

Non si può negare che CD Projekt RED abbia lavorato sodo nei mesi trascorsi dal lancio per aggiustare Cyberpunk 2077 a dovere, compito che gli è in gran parte riuscito; il gioco soffre ancora di alcuni problemi, ma quale gioco di queste dimensioni non ha almeno qualche difettuccio? Il grosso, tutto sommato, è stato sistemato, dunque questa rinascita del titolo, ora sufficientemente godibile (almeno nel suo formato PC), è senz’altro meritata.

Cyberpunk 2077

Purtroppo però, per chi come il sottoscritto ha deciso di rimandare gli appuntamenti con Night City a dopo che il gioco sarà aggiornato alla next-gen, ancora si attendono dettagli su quando l’upgrade next-gen, cosi come i famosi DLC gratuiti, saranno rilasciati. Tutto ciò che per ora sappiamo è che non arriveranno entro fine 2021, come in programma fin dal lancio del gioco (PS: Qualcuno ha memoria di una certa modalità multiplayer di Cyberpunk 2077 o me lo sono sognato io? ndr).

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi