Game Experience
LIVE

Crisis Core: Final Fantasy VII Reunion annunciato ufficialmente

Il gioco approderà sul mercato questo inverno.

Square Enix ha annunciato nel corso di questa calda notte del 17 giugno che è in arrivo Crisis Core: Final Fantasy VII Reunion, nuova versione del gioco che sembra utilizzare lo stesso motore di Final Fantasy VII Remake, pronta ad approdare sul mercato di tutto il mondo tra pochi mesi, precisamente durante questo inverno, su PlayStation 5, Xbox Series X, Xbox Series S, PC, Nintendo Switch ed anche sulle console di vecchia generazione.

Dalla sua uscita originale nel 2007, Crisis Core: Final Fantasy 7 ha ricevuto ampi consensi per la sua storia profonda ed emozionante“, ha affermato il publisher giapponese. Questa nuova versione migliora la grafica in HD e aggiorna tutti i modelli 3D del gioco. È stato inoltre modificato anche il doppiaggio, con tanto di nuovi arrangiamenti musicali così da permettere ai fan di gustarsi una storia epica carica di conflitti ed eroismo.

Square Enix ha annunciato Crisis Core: Final Fantasy VII Reunion la nuova versione del gioco con protagonista Zack

Crisis Core: Final Fantasy VII Reunion permette inoltre al pubblico di potersi gustare una delle storie più amate della compilation del settimo capitolo, il tutto sotto una luce completamente nuova. “Goditevi un Crisis Core più bello e accessibile, che va ben oltre un semplice remaster HD“, ha concluso Square Enix.

E per chi non lo conoscesse, originariamente pubblicato su PSP, Crisis Core si concentra principalmente su Zack Fair, un giovane membro del gruppo SOLDIER, incaricato di cercare il SOLDIER Genesis Rhapsodos scomparso.

La trama del gioco catapulta il giocatore in quel della guerra tra la megacorporazione Shinra e il popolo di Wutai e ne negli eventi di Nibelheim, terminando poco prima dell’inizio di Final Fantasy VII.

crisis-core-final-fantasy-vii-reunion
Fonte: VGC

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi