Game Experience
LIVE

Cowboy Bebop: Netflix annuncia la data di uscita e mostra le prime immagini

La serie sarà disponibile dal 19 novembre.

Quest’oggi non può che essere una giornata positiva per tutti i fan di Cowboy Bebop dato che Netflix ha deciso di pubblicare le prime immagini riguardanti la serie TV prodotta da Netflix. Oltre a questa novità il colosso dell’intrattenimento ha annunciato che la serie tv dedicata all’apprezzato anime, a firma di Sunrise, approderà sulla celebre piattaforma di streaming il 19 novembre 2021.

La piattaforma ha quindi pubblicato nello specifico la prima serie di scatti provenienti dal set del live action del nuovo prodotto, mettendo in bella mostra i protagonisti principali della serie, tra cui è impossibile non segnalare Faye Valentine interpretata da Daniella Pineda, il cacciatore di taglie Spike Spiegel che John Cho avrà il compito d’impersonare, il piccolo peloso modificato geneticamente Ein ed infine Jet Black, con Mustafa Shakir che vestirà i suoi panni.

La prima stagione di Cowboy Bebop, tratta dalla celebre serie animata di Sunrise diretta da Shin’ichirō Watanabe, sarà composta da 10 episodi e sarà disponibile da venerdì 19 novembre 2021.

Eccovi qui di seguito le foto di cui vi abbiamo parlato in questo articolo con tanto di descrizione ufficiale, condivisa direttamente da Netflix:

“Una sgangherata squadra di cacciatori di taglie insegue i criminali più pericolosi della galassia. Salveranno il mondo… se il prezzo è giusto.”

Da queste immagini quindi tutto il cast pare essersi calato in modo brillante nella parte, con il buon John Cho che pare già essersi catapultato come si deve all’interno dell’opera presentando un’acconciatura che sì, ricorda davvero fortemente quella sfoggiata da Spike Spiegel nella serie animata.

Ma le sorprese positive non sono ancora terminate qua, perché ricordiamo come nelle scorse settimane Netflix abbia rivelato a tutti i fan della serie che anche in questa attesa Serie TV la colonna sonora sarà curata nientemeno che da Yoko Kanno. Per chi non lo conoscesse si tratta nientemeno che dell’autore dell’eccellente colonna sonora dell’originale Cowboy Bebop.

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi