Game Experience
LIVE

Control: vendite buone ma non abbastanza per essere considerato un hit

Tero Virtala, uno dei CEO di Remedy, ha rilasciato un’intervista a gamesindustry parlando delle vendite di Control, ultimo titolo rilasciato della Software House. Secono Virtala, Control ha avuto dei buoni risultati in termini di copie vendute. Successo che tuttavia non può essere comparato ai best sellers della compagnia, come Alan Wake o l’originale Max Payne.

Control Ultimate Edition

Virtala ha fatto poi notare come, nonostante le copie vendute, Control non possa considerarsi una “hit” se comparata alla concorrenza.

“Siamo felici del successo di Control. Ha vinto molti premi come gioco dell’anno, ha venduto due milioni di unità e continua a vendere; ma due milioni non sono da grossa hit per la nostra industria. Quando parliamo di grosse hit, lo facciamo in rapporto all’industria; ed è lì che miriamo.”

Nonostante ciò, il CEO ha riflettuto su come il mercato sia cambiato negli ultimi anni. Se prima gli unici introiti venivano dalle copie vendute, e quindi erano l’unico indicatore del successo di un titolo, ora con l’avvento dei servizi in streaming la cosa è cambiata. Control ha infatti ricevuto nuovi introiti grazie alla presenza nel Game Pass e al PlayStation Plus.

control

È stato inoltre confermato che la software house è al lavoro su cinque nuovi titoli e non ci resta altro che aspettare novità a riguardo. Fateci sapere cosa ne pensate delle parole del CEO. Da cosa credete che venga definito il successo di un gioco? E in particolare, credete che Control lo sia? Scrivetecelo nei commenti e restate con noi per scoprire quali sono i progetti futuri di Remedy.

Fonte: gamesindustry

Articoli correlati

Michele Lombardi

Michele Lombardi

Videogiocatore incallito sin dalla tenera età di 5 anni. Ho iniziato esplorando i mondi di Gothic su PC, passando per quelli di Super Mario sul NES, per poi stabilirmi definitavemnte sul mondo PlayStation. Vorrei poter giocare tutto ma hey! Sono povero, posso permettermi solo una console.

Condividi