Game Experience
LIVE

Come spostare i giochi su PS5 da USB a unità interne

Vediamo come liberare spazio dall'SSD interno di PS5.

Qualche tempo fa Sony Interactive Entertainment ha rilasciato un aggiornamento per PS5, update questo che ha introdotto la possibilità per tutti i possessori della nuova console del colosso giapponese di poter spostare i propri giochi su un dispositivo esterno compatibile.

Grazie a questo nuovo update quindi è possibile liberare del prezioso spazio dall’SSD di PlayStation 5, spostando i propri giochi su un dispositivo di memoria esterno, anche un comune ed economico Hard Disk, senza quindi dover eliminiare i giochi che non si desidera più giocare in quel preciso momento per una semplice necessità di spazio.

Con questa nuova opzione infatti non è si è più costretti a dover riscaricare tutti i propri contenuti attraverso i server del PlayStation Network, risparmiando in questo modo del tempo prezioso. Vista l’importanza di questa feature abbiamo pensato di realizzare una guida che potesse risultare chiara un po’ a tutti, anche a chi è meno avvezzo nello smanettare nelle impostazioni di PlayStation 5.

Partiamo dal dire che dovete per prima cosa andare a collegare il vostro dispositivo di memoria esterna presso uno degli ingressi USB di PS5, con la console che a questo punto vi chiederà di formattare nel modo giusto il dispositivo collegato. Proseguite nell’installazione e terminate il processo seguendo attentamente tutti i passaggi che vi indica la console. Fatto ciò ora potete liberamente trasferire giochi ma anche applicazioni dall’SSD della vostra PlayStation 5 al vostro Hard Disk esterno, così da non dover aspettare i lunghi tempi di scaricamento che in particolar modo richiedono le connessioni internet meno prestanti e veloci che tanto sono (tristemente) frequenti in Italia.

Ovviamente sì, i giochi PlayStation 5 spostati su un dispositivo di memoria esterno non possono essere avviati in alcun modo attraverso questo dispositivo esterno, questo perché i titoli per avviarsi necessitano della velocità dell’SSD di PS5. Questa cosa però non vale per i giochi PS4 che ovviamente possono essere normalmente avviati e poi giocati direttamente da un dispositivo di archiviazione esterno.

Ma bando alle chiacchiere e vediamo come trasferire un gioco oppure un app: premete il tasto Opzioni sul vostro controller (il pulsantino in alto a destra, con le tre linee orizzontali) e selezionate la voce “sposta su un dispositivo esterno“. Se volete effettuare questa operazione potete trasferire i vostri giochi PS4 e PS5 andando direttamente in Impostazioni> Memoria> Memoria console> Giochi e app.

In questo menu andate poi su “Elementi che puoi spostare” premendo R1, quindi selezionate i giochi e le app che desiderate nello specifico trasferire sul vostro disco rigido esterno, oppure semplicemente premendo Seleziona tutto per spostare tutti i contenuti. Inoltre se state già utilizzando un HD esterno su PS4 potete semplicemente prendere il disco rigido esterno che avete collegato su PS4 e collegarlo direttamente sulla vostra PS5.

Questa nuova funzione introdotta dal firmware 21.01-03.00.00.38-00.00.00.0.1 risulta molto, molto comoda per spostare su un dispositivo esterno interi giochi PS5, oppure specifiche parte di esso (ed in tal senso vi facciamo l’esempio di Call of Duty: Black Ops Cold War dove potete decidere di far restare sull’SSD della console il multigiocatore, mentre sull’Hard Disk esterno la campagna a singolo giocatore) così da poter trasferire rapidamente un gioco senza la necessità di attendere che il download termini, ottenendo quindi un netto risparmio di tempo.

Se invece volete espandere la memoria di PlayStation 5, installando un SSD nell’apposito slot interno, non dovrete fare altro che cliccare al seguente link per leggere la nostra guida.

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi