Game Experience
LIVE

Il co-ceo di CD Projekt Red lascia il suo ruolo

Tramite un comunicato Marcin Iwiński, co-CEO di CD Prokjet Red, annuncia che rinuncerà al suo ruolo attuale

Dopo più di trent’anni trascorsi in CD Projekt Red, il co-CEO Marcin Iwiński annuncia che il suo ruolo all’interno della società cambierà. Iwiński rinuncerà alla sua carica per dedicarsi ad un ruolo non esecutivo, spostandosi nell’amministrazione.

Le motivazioni non sono state rivelate, ma lo stesso Iwiński ha voluto ringraziare profondamente ogni collaboratore e ogni videogiocatore che ha permesso allo studio di crescere.

Il comunicato diffuso da CD Projekt Red.

Nel comunicato diffuso, Iwiński si rivela essere estremamente positivo riguardante il futuro degli studios, nonostante tutto non sappiamo chi prenderò il posto dell’attuale co-CEO, ma secondo quanto affermato, entro la fine dell’anno lo stesso ricoprirà un nuovo ruolo.

Ciao a tutti, oggi ho una novità importante sia per me che per l’azienda.

Sto per iniziare un nuovo capitolo proprio qui in CD Projekt, infatti proporrò la mia candidatura come Presidente del consiglio di supervisione, lasciandomi alle spalle il ruolo di co-CEO. Per la fine del 2022 lascerò gli onori ai miei colleghi.

Per me si tratta di un momento importante, faccio parte di CD Projekt da più di trent’anni, ho visto il progetto passare da essere un gruppo di ribelli con una grande passione a una casa di sviluppo riconosciuta a livello internazionale con titoli amati in tutto il mondo da milioni di persone. Quando io e Michał Kiciński abbiamo fondato la compagnia, nessuno dei due avrebbe mai immaginato questa incredibile avventura, neanche nei nostri sogni più proibiti!


Mi emoziono ancora a pensare al futuro di CD Projekt Red: a oggi siamo circa 1200 persone sparse per gli uffici di tutto il mondo, ma non abbiamo mai avuto un luogo fisico – sta tutto nel talento e nell’impegno di tutti coloro che lavorano con noi.

Grazie a questo e a tutti i nostri collaboratori ho tutt’oggi gli stessi sentimenti di un tempo, ottimismo per il futuro. Credo ancora di essere solo all’inizio. La nostra ambizione ha un valido team su cui reggersi, credo fortemente che la società possa raggiungere nuove vette. Continuerò a far parte di CD Projekt Red in un ruolo non esecutivo, mi dedicherò al consiglio di amministrazione, ma rimarrò fedele a ciò che ci rende speciali fino in fondo, raccontare le storie migliori e fare la cosa giusta per i gamers.

Vorrei ringraziare tutti coloro che fanno parte di quella che io definisco come una delle case videoludiche più vivaci in assoluto, voglio parlare a ogni singolo membro del team, partner e sopratutto ad ogni videogiocatore, dal più profondo del mio cuore, grazie mille.

cd projekt red
Fonte: CD Projekt

Articoli correlati

Condividi