Game Experience
LIVE

Call of Duty: WWII ora disponibile per gli abbonati al PlayStation Plus

Come preannunciato durante la giornata di ieri, vi informiamo che Call of Duty: WWII è ora disponibile gratuitamente per il download su PlayStation Store a patto che siate ovviamente abbonati al servizio PlayStation Plus.

Potete scaricare il gioco direttamente da questo link e aggiungerlo alla vostra coda di download.

Schermata 2020 05 26 alle 13.20.27 1

Vi ricordiamo che potete acquistare un abbonamento PlayStation Plus su Amazon.it direttamente da questo link approfittando dell’offerta di questi giorni.

Descrizione Call of Duty: WWII

Call of Duty® torna alle sue radici con Call of Duty®: WWII, un’esperienza mozzafiato che porterà una nuova generazione nella Seconda Guerra Mondiale. Sbarca in Normandia durante il fatidico D-Day e combatti in tutta Europa rivivendo leggendarie battaglie che hanno segnato il conflitto più sanguinoso della storia. Scopri il classico combattimento di Call of Duty, i legami del cameratismo e il cuore crudele della guerra.

  • LA CAMPAGNA DEFINITIVA NELLA SECONDA GUERRA MONDIALE

Scopri la storia di un indivisibile gruppo di uomini comuni che combattono per difendere la libertà in un mondo minacciato dalla dittatura.

  • MULTIGIOCATORE DURO E PURO

Il multigiocatore di Call of Duty: WWII cala i giocatori nelle battaglie più aspre e intense che hanno segnato la Seconda Guerra Mondiale. Interagisci e socializza con i tuoi amici e l’intera community di Call of Duty usando funzioni innovative.

  • UN’ESPLOSIVA MODALITÀ COOPERATIVA

La modalità cooperativa di Call of Duty: WWII offre una nuova storia originale. Affronta insieme ai tuoi amici una rivoluzionaria modalità indipendente ricca di adrenalina e imprevisti.

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi