Game Experience
LIVE

Call of Duty: Warzone risolve numerosi crash grazie alla nuova patch

Call of Duty Warzone Pacific ha ricevuto una nuova importante patch. Lo ha comunicato la stessa Raven Software mediante la propria pagina ufficiale su Twitter. In termini di contenuti la patch non aggiunge nulla di nuovo, ma i problemi risolti sono tali da farne comunque un aggiornamento di una certa importanza.

Come potete vedere nel tweet soprastante, l’aggiornamento di Call of Duty Warzone Pacific risale al 26 gennaio (ieri, ndr) e introduce una serie di fix che risolvono diversi problemi che da diversi giorni perduravano rendendo difficile la vita ai giocatori.

Particolare rilievo merita la risoluzione dei problemi di crash che affliggevano le console Xbox, a causa della doppia pressione sul tasto Home del controller. Risolti anche problemi di flickering nei menu del gioco e la mancata apparizione del secondo loadout nella modalità core del titolo battle royale.

Risolto anche un bug che permetteva, a volte, ai giocatori di tornare fare respawn con le proprie armi ancora equipaggiate, o ancora un bug che causava una caduta infinita in un abisso se ci si avvicinava alle piscine di Caldera. Per maggiori dettagli vi invitiamo a consultare la patch note ufficiale mediante il sito ufficiale di Raven Software.

Di Call of Duty si è fatto un gran parlare, ultimamente, specie in luce dell’acquisizione di Activision Blizzard avviata da Microsoft. Molti si chiedono quale destino attenda la serie: esclusività o multipiattaforma? Per ora tutto ciò che è vociferato riguarda il fatto che il supporto alla serie, anche su console PlayStation, continuerà almeno fino al 2023 per rispettare gli accordi pre-esistenti. In seguito toccherà a Microsoft, se non ci metterà bocca l’Antitrust, decidere cosa sarà della più popolare saga fps.

Call of Duty

Avete riscontrato problemi precedenti la patch in questione che ora sono risolti, o continuate a soffrirne alcuni? Fatecelo sapere nello spazio dedicato ai commenti.

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi