Game Experience
LIVE

Call of Duty: Vanguard, il nuovo trailer offre uno sguardo alla mappa Caldera

La Guerra si sposta nel Pacifico!

Quando manca sempre meno al lancio di Call of Duty: Vanguard, in quel di Activision hanno pubblicato un nuovo video dedicato interamente alla nuova mappa di Call of Duty: Warzone, pronta ad approdare nel celebre Battle Royale free to play attraverso l’update Pacific.

Il publisher americano ha infatti annunciato nelle scorse settimane che a breve il celeberrimo Warzone accoglierà l’upgrade di cui sopra per far sì che anche il gioco free to play possa celebrare come si deve il lancio di Vanguard. Il tutto attraverso dei nuovi contenuti dedicati ovviamente alla Seconda Guerra Mondiale.

In queste ore quindi Activision ha deciso di pubblicare un nuovo video dedicato interamente a questa “fase Pacific”, sublimata dal rilascio della nuova mappa Caldera, con Infinity Ward, Raven Software, Beenox e Treyarch che hanno lavorato duramente per far sì che questa nuova fase di Call of Duty: Warzone possa manifestarsi concretamente attraverso tutta una serie di nuovi contenuti.

In tutto questo Pelle SjoenellChief Creative Officer del publisher americano, ha pubblicato attraverso un nuovo tweet la mappa di Caldera, con alcuni fan che hanno prontamente notato alcuni punti di interesse principali di questa nuova ambientazione.

Eccovi qui di seguito quanto è emerso dal cinguettio del buon Sjonell:

  • Airport
  • Fishing Village
  • Phosphor Mines
  • City Capital
  • Taro Farms
  • Beach Defences
  • Volcano
  • Naval Shipyard
  • Ore Processing Docks
  • Ancient Structures
  • Submarine Base

Eccovi qui sotto il nuovo trailer denominato The Pacific Cinematic (Parte 1) di Call of Duty: Vanguard e Warzone:

Warzone cambierà nome in Call of Duty: Warzone Pacific o “Warzone Pacific”. La nuova versione uscirà ufficialmente in concomitanza con la prima stagione di Vanguard. Questa nuova mappa, di dimensioni paragonabili a Verdansk (che andrà a sostituire con l’uscita dell’aggiornamento), è basata su due anni di ricerche e feedback della community.

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi