Game Experience
LIVE

Call of Duty: Modern Warfare 2, il reveal del titolo sembra vicino

L'insider RalphsValve ha pubblicato su Twitter un conto alla rovescia

Sembra che la presentazione del prossimo Call of Duty sia imminente. L’insider RalphsValve ha pubblicato un conto alla rovescia per il 30 aprile 2022 con uno sfondo di Modern Warfare. Non è chiaro a cosa stia effettivamente facendo il conto alla rovescia, dato che RalphsValve ha commentato dicendo che l’effettivo reveal del gioco avverrà a maggio. Questo potrebbe essere una sorta di teaser trailer o anche un evento Warzone che porterà al reveal ufficiale, ma in ogni caso, sembra che qualcosa stia arrivando.

Naturalmente, nulla è stato confermato ufficialmente, quindi i fan dovrebbero prendere la notizia con le pinze, ma ci stiamo avvicinando al potenziale annuncio del prossimo Call of Duty.

Di solito, un nuovo capitolo di Call of Duty viene annunciato verso aprile o maggio. Call of Duty: Modern Warfare è stato rivelato alla fine di maggio nel 2019, quindi non sarebbe sorprendente se uno sguardo approfondito al gioco fosse riservato fino ad allora, soprattutto perché sarebbe in concomitanza con eventi quali il Summer Game Fest.

Di solito viene pubblicato un grande trailer insieme alle anteprime della stampa, e poco dopo viene mostrato un vero e proprio sguardo al gameplay, con il tutto che porta a una beta prima del rilascio finale. Naturalmente, negli ultimi due anni la linea è cambiata: nel 2020 e nel 2021, entrambi i giochi sono stati rivelati ad agosto, ma hanno avuto problemi di sviluppo. È possibile che i problemi di sviluppo abbiano fatto slittare i prossimi reveal.

Call of Duty: Warzone

La nostra Recensione di Call of Duty: Warzone

Se siete interessati, a questo link potete trovare la nostra recensione del multiplayer di Call of Duty: Warzone.

“Il multiplayer di Call of Duty: Vanguard è un concentrato di quanto più buono s’è visto negli ultimi anni. Pur non essendo totalmente innovativo, Vanguard riesce nell’intento di soddisfare sia vecchi che nuovi giocatori, proponendo mappe divertenti e stimolanti e parecchie modalità su cui spendere ore ed ore di gameplay. Forte delle stesse peculiarità tecniche viste anche nella campagna single player, Vanguard si pone sicuramente al di sopra dei suoi predecessori più recenti, anche se la community inizia a reclamare la mancanza di novità sostanziose. Il sistema anti-cheat Ricochet infine è ancora un incognita.”

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi