Game Experience
LIVE

Call of Duty: l’accordo tra Sony e Activision durerà fino al 2025/2026?

L'accordo tra Sony e Activision per Call of Duty durerà fino al 2025/2026

I fan di Xbox speravano che una volta che Microsoft avesse completato l’acquisizione di Activision Blizzard, i titoli della saga di Call of Duty avrebbero iniziato a entrare nella libreria Xbox Game Pass, ma sembra che non sarà alcun cambiamento per il prossimo futuro. Anni prima che Microsoft pensasse di acquisire Activision, Sony aveva strettostretto un accordo con l’editore per i diritti di marketing di Call of Duty.

Con questo accordo Sony può promuovere Call of Duty sulla sua piattaforma, rivelare nuovi giochi Call of Duty ai suoi spettacoli e ottenere alcuni contenuti esclusivi per PlayStation come la Open Beta, che arriva disponibile prima sulla loro piattaforma, oltre a modalità di gioco esclusive. Secondo l’insider Tom Henderson, l’accordo di Sony con Activision durerà per i prossimi tre titoli della saga. Ciò include l’imminente Call of Duty Modern Warfare 2, Warzone 2 e il prossimo gioco che secondo quanto riferito è stato sviluppato da Treyarch e non arriverà prima del 2024.

L’accordo di Sony durerà per i prossimi 3 giochi, credo. MWII, Warzone 2 e il gioco di Treyarch”, ha twittato Henderson. “Quindi, se Microsoft mantiene fede all’accordo esistente con Sony, cosa che hanno detto che verrà fatta, nulla dovrebbe cambiare fino a CoD 2025/2026 (a seconda di quando verrà pubblicato)”.

La partnership tra Sony e Avtivision per Call of Duty durerà fino al 2025/2026

Ciò lascerebbe gli abbonati Xbox Game Pass senza un gioco Call of Duty per i prossimi due anni a meno che non lo acquistino a prezzo pieno. Tuttavia, vale la pena ricordare che non sappiamo con certezza che tipo di accordo abbia Sony con Activision e se la loro partnership impedisca ad Activision di mettere Call of Duty sul Game Pass. Uno scenario del genere non sarebbe certamente sorprendente dal momento che Sony fa sempre affari del genere. 

Poco dopo l’uscita di Resident Evil Village, un altro titolo promosso da Sony, è stato rivelato che a causa dell’accordo con Sony, Capcom non è stata in grado di mettere Resident Evil Village su Game Pass per almeno un anno. Riamiamo in attesa di ulteriori svilluppi a riguardo.

Ricordiamo che Call of Duty: Modern Warfare 2 verrà rilasciato per PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X/S e PC.

Call of Duty: Modern Warfare 2 Release Date and COD MW2 Characters Revealed  - GameRevolution

Fonte: twitter.com

Articoli correlati

Luca Isgrò

Luca Isgrò

Nato in pieno sviluppo del settore videoludico con un controller della PlayStation 1 in mano, inizio ad appassionarmi seriamente ai videogiochi all’eta di 5 anni. Fin da subito mi sono innamorato della saga di Call of Duty e crescendo ho iniziato ad interessarmi sempre a più titoli. Sono un grande appassionato di Esports, indifferentemente dal titolo; amo le competizioni. Fiero di far parte della grande famiglia di Game-Experience.

Condividi