Game Experience
LIVE

Bloober Team, cancellato il videogioco di Alien ambientato nel medioevo?

20th Century Fox rimase colpita dalla proposta di Bloober Team

Nelle ultime ore Bloober Team è sicuramente uno dei team di sviluppo più chiacchierati. Dopo le recenti indiscrezioni che lo vedono al lavoro su un nuovo capitolo di Silent Hill grazie ad un accordo ottenuto con Sony, torna a far parlare di sé con un’altra ghiotta indiscrezione che potrebbe scaturire curiosità nei fan del franchise.

Secondo alcune indiscrezioni, infatti, sembrerebbe che la software house polacca abbia avuto l’occasione di mettersi al lavoro su di un altro franchise molto amato dai fan dell’horror: Alien. Bloober Team, infatti, sembrava avere delle idee molto allettanti ed innovative per il franchise, che avrebbero potuto rinnovare il brand.

Bloober Team al lavoro su un gioco di Alien ambientato nel medioevo? 20th Century Fox era d’accordo

Un report di Gamepressure riporta che lo studio polacco era al lavoro su un nuovo gioco da aggiungere a quelli dedicati al noto franchise horror, conosciuto con il nome in codice di Black. Gli stessi sviluppatori rilasciarono sul sito delle informazioni al riguardo, descrivendo il gioco come un titolo in soggettiva, ambientato nel medioevo e basato su temi come la fede e gli alieni.

Per quanto riguarda il gameplay, invece, il gioco aveva dei punti di contatto con Alien Isolation ma non avrebbe disdegnato anche un approccio più action, dando comunque il giusto spazio anche al sistema di combattimento che Bloober Team stava creando.

Lo studio di sviluppo presentò l’idea a 20th Century Fox che era d’accordo nel portare avanti quest’idea e creare un primo teaser trailer. A quanto pare, però, dopo l’acquisizione di Fox da parte di Disney, sembra che il progetto sia stato messo in pausa. Inoltre, sembra che Disney abbia costretto il team polacco a reinterpretare completamente l’idea: ciò sarebbe stato indirettamente confermato da Tomasz Gawlikowski in un’intervista per IGN. In essa, infatti, affermò che un progetto sul quale il team stava lavorando aveva subito dei cambiamenti in corso d’opera.

Alien
Alien
Fonte: Everyeye

Articoli correlati

Diana D'Estefano

Diana D'Estefano

Amante dei videogiochi fin dalla tenera età, ha una grande passione per tutto ciò che li riguarda. Sebbene preferisca giocare a giochi horror, thriller o di fantascienza, le piace principalmente ogni tipo di gioco. Quando non gioca, probabilmente ascolta musica metal o studia.

Condividi