NOTIZIE

BlizzCon: Twitch censura l’esibizione dei Metallica

Twitch ha censurato l’esibizione dei Metallica, alla fine della cerimonia di apertura del BlizzCon Online, sostituendola con una melodia gratuita, priva di copyright. Il risultato è comico.

A quanto pare la censura ha colpito solo il canale Twitch Gaming che potrebbero non aver ottenuto i diritti e avrebbe quindi preferito sostituire l’audio.

Il “Digital Millenium Copyright Act” è stato motivo di discussione e frustrazione per gli streamer della piattaforma viola. Nel corso del 2020, a partire da Maggio, i rappresentati delle maggiori etichette hanno iniziato a inviare migliaia di segnalazioni a Twitch per violazione del DMCA. Al punto che nel novembre 2020 Twitch ha avvertito gli streamer di non riprodurre musica durante le stream, suggerendo inoltre di cancellare dagli archivi ogni video che includesse musiche.

Twitch blizzcon

Ci chiediamo se davvero qualcuno dell’etichetta dei Metallica avrebbe veramente inviato una segnalazione per la violazione del copyright a una diretta della sua stessa band. A quanto pare però Twitch ha preferito non rischiare. Dopotutto furono proprio i Metalicca, nei primi anni del 2000, a denunciare Napster per violazione del copyright, aprendo la strada al DMCA per come lo conosciamo oggi.

Messe da parte queste vicende secondarie al mondo del gaming, se vi siete persi gli annunci del BlizzCon, vi lascio qui un articolo che li riassumi. Fateci sapere cosa ne pensate della vicenda e dell’evento in sè. Vi aspettavate altri annunci?