Game Experience
LIVE

Bernie Stolar muore all’età di 75 anni: era l’ex presidente di Sega of America e importante membro di PlayStation

L'ex presidente di Sega of America e importante membro di PlayStation è morto

È morto all’età di 75 anni Bernie Stolar, ex presidente di Sega of America e importante membro del mondo PlayStation che ha lavorato allo sviluppo di diversi giochi e che nel corso del tempo ha collaborato con diverse startup. Per chi non lo conoscesse, parliamo di una personalità molto influente nel mondo dei videogiochi: Stolar è stato il primo vice presidente esecutivo e fondatore di Sony Computer Entertainment America e ha aiutato a creare giochi quali Crash Bandicoot, Ridge Racer, Oddworld Inhabitants, Spyro The Dragon e Battle Arena Toshiden.

Bernie Stolar ci lascia all’età di 75 anni

Dopo aver lavorato per PlayStation, Stolar ha lasciato la sua posizione di vice presidente esecutivo per diventare il presidente di Sega of America. Il suo arrivo nell’ambiente Sega è stato molto importante, in quanto ha contribuito a rilasciare sul mercato la vecchia console Dreamcast, ha acquisito Visual Concepts e ha creato 2K Sports. Seppur Dreamcast non abbia avuto un grandissimo successo a livello mondiale (non è riuscita a competere con PlayStation 2), è comunque una console che non può non essere dimenticata.

Successivamente, nel 1999, si è unito a Mattel e ha guadagnato un discreto successo incentrandosi sulla vendita di videogiochi basati su Barbie. È poi passato ad Ascape Media nel 2005, per poi collaborare, negli anni successivi, con diverse startup come Zoom Platform, GetFugu, Jordan Freeman Group e CogniToys.

Lo staff di Game-eXperience porge le più sentite condoglianze alla sua famiglia, amici, conoscenti, colleghi e tutti coloro che hanno avuto la possibilità di conoscere Bernie Stolar nel corso della loro vita.

Bernie Stolar
Fonte: Venture Beat

Articoli correlati

Diana D'Estefano

Diana D'Estefano

Amante dei videogiochi fin dalla tenera età, ha una grande passione per tutto ciò che li riguarda. Sebbene preferisca giocare a giochi horror, thriller o di fantascienza, le piace principalmente ogni tipo di gioco. Quando non gioca, probabilmente ascolta musica metal o studia.

Condividi