Game Experience
LIVE

Bayonetta 3, Hellena Taylor invita i fan a boicottare il gioco ma Hideki Kamiya non ci sta

L'ex doppiatrice della strega si scaglia contro PlatinumGames.

In attesa del lancio ufficiale di Bayonetta 3, in programma in esclusiva su Nintendo Switch dal 28 Ottobre 2022, segnaliamo in questo articolo un attacco a dir poco duro riservato verso PlatiunGames dalla storica doppiatrice della strega di Umbra, ovviamente per quanto riguarda il doppiaggio occidentale ed in particolar modo quello inglese.

L’ex doppiatrice di Bayonetta invita i fan a non comprare il terzo capitolo della serie, ma interviene nella discussione anche Kamiya

Difatti vi ricordiamo come con il terzo capitolo della serie action game il team di sviluppo giapponese abbia sostituito la storica doppiatrice della strega più sexy del mondo dei videogiochi, Hellena Taylor, con una nuova attrice, per dei motivi attualmente avvolti nel mistero.

E proprio per quanto riguarda questa situazione, in queste ore Taylor ha sbottato duramente contro PlatinumGames, svelando quelli che sono i motivi per cui non ha preso parte al doppiaggio di Bayonetta 3, lasciando di conseguenza il posto ad un’altra sua collega.

L’attrice Hellena Taylor ha quindi affermato di aver rifiutato di prendere parte al doppiaggio di Bayonetta 3 perché il team di sviluppo giapponese le ha offerto un compenso da lei ritenuto addirittura come offensivo, visto che l’ultima offerta si è assestata ad appena 4000 Euro per doppiare l’intero gioco.

E proprio per questo motivo, l’attrice ha invitato tutti i fan a boicottare il gioco, non comprando di conseguenza il terzo capitolo della serie action game in arrivo tra ormai pochi giorni in esclusiva su Nintendo Switch. L’attrice ha quindi affermato di voler mettere al corrente tutti i milioni di giocatori sparsi per il mondo che i collaboratori sono quasi sempre sottopagati nell’industria videoludica, con questi che spesse volte vanno in depressione tentando persino il suicidio visti i trattamento ricevuti.

Ragion per cui quindi la sua richiesta è di boicottare Bayonetta 3, così da lanciare un messaggio all’intera industria dando in beneficenza i 60 Euro richiesti per acquistare il gioco.

Hideki Kamiya, director di PlatinumGames, ha prontamente risposto al messaggio di Hellena Taylor, smentendo fortemente le accuse lanciate dall’attrice nei loro confronti:

“Mi rattrista molto vedere gente che non dice la verità. Questo è tutto ciò che posso dire al momento.”

Bayonetta
Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi