Game Experience
LIVE

Battlefield 2042, VGTech analizza le versioni PS5 e Series X|S

I ragazzi di VG Tech hanno messo Battlefield 2042 sotto il microscopio su PS5 e Xbox Series X/S, e hanno scoperto che la versione che gira sull’ultima console di Sony ha un vantaggio in termini di frame rate, che è incline agli intoppi sulla console di Microsoft.

Secondo il test, “picchi di frame time molto grandi” sono stati registrati su Xbox Series X, cosa che non è avvenuta su PS5. Sia PS5 che Xbox Series X fanno girare il titolo ad una risoluzione dinamica, che al suo massimo raggiunge 3840×2160 e al minimo colpisce 2560×1440. Potete scoprire maggiori dettagli nel video qui di seguito:

Vi ricordiamo che Battlefield 2042 è acquistabile anche nella Gold e nella Ultimate Edition, rispettivamente al prezzo consigliato di 89,99 Euro e 109,99 Euro, mentre la versione standard è disponibile in tutto il Mondo dal 19 Novembre 2021 su PlayStation 4, PlayStation 5, le console della famiglia Xbox One, le nuove Xbox Series X e Series S ed infine anche su PC, al prezzo standard ovviamente.

Cliccate al seguente link per leggere la nostra recensione del gioco.

“Battlefield 2042 rappresenta la voglia di DICE non soltanto di lanciarsi verso il futuro degli FPS multigiocatore ma anche e soprattutto di onorare il passato. Il tridente di modalità proposto da Battlefield 2042 è pensato appositamente per accontentare tutti palati, dai più progressisti agli inguaribili romantici che ripensano ancora a Bad Company 2 con gli occhi a cuoricino. A tenere in piedi l’opera vi è però un sistema ancora acerbo, vittima di una politica di release a tutti i costi che ha inevitabilmente scoperto il fianco a diverse mancanze che Battlefield 2042 porta con se sugli scaffali dei negozi. Pochi contenuti a partire da mappe ed armi disponibili ed un’esperienza di gioco “tagliata” rispetto ai predecessori su diversi fronti del gameplay. Battlefield 2042 è un titolo che saprà sicuramente esprimersi in futuro ma manca ancora qualcosa.”

Fonte: Neogaf

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi