Game Experience
LIVE

Battlefield 2042, un leak svela le armi presenti nel gioco (e sono poche)

I fan sono delusi del numero presenti nel gioco.

Manca solo una settimana al lancio di Battlefield 2042 in Accesso Anticipato, e com’era logico attendersi stanno iniziando a spuntare online i primi leak riguardanti i contenuti presenti nel gioco. Ora che il gioco è disponibile per il pre-load su alcuni dispositivi, i dataminer hanno infatti colto l’occasione per iniziare a spulciare come si deve tra i file del nuovo capitolo della serie.

In queste ore quindi l’utente di Reddit Aaronfrogger ci ha permesso di vedere l’intero elenco delle armi presenti nel nuovo titolo di Battlefield. Stando a queste indiscrezioni quindi Battlefield 2042 include appena 22 armi nella modalità di gioco principale della nuova opera targata DICE.

Inclusi in questo numeri ci sono appena 4 fucili d’assalto e sole 2 mitragliatrici leggere per gli appassionati di armi pesanti. Il nuovo gioco di DICE dovrebbe avere al lancio quindi 4 fucili d’assalto, 3 pistole, 2 LMG, 4 SMG, 3 fucili da cecchino, 3 fucili a lunga gittata e 3 armi “Utility”. Le 22 armi di Battlefield 2042 sarebbero inferiori alle 30 incluse all’interno di Battlefield V al lancio.

Si tratterebbe nel caso di un numero piuttosto deludente, ma vale la pena notare che DICE arricchirà il roster di armi del gioco grazie al ricco supporto post-lancio promesso dal team di sviluppo e da Electronic Arts.

Per fortuna infatti saranno aggiunte nuove armi con ogni stagione di Battlefield 2042.

Infine vi segnaliamo le date del pre-load di Battlefield 2042:

  • Xbox Series X e Series S: 6 novembre 07:00 UTC
  • PC: 10 Novembre 10:00 UTC
  • PS5 e PS4: 10 Novembre alle ore 00:00 locali.

Ricordiamo che Battlefield 2042 sarà disponibile in tutto il Mondo dal 19 Novembre 2021 su PlayStation 4, PlayStation 5, le console della famiglia Xbox One, le nuove Xbox Series X e Series S ed infine l’ovvio PC.

Fonte: Gamingintel

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi