Game Experience
LIVE

Battlefield 2042 è stato ufficialmente rinviato

La nuova data di uscita è ora fissata al 19 novembre 2021.

Dopo le indiscrezioni di questa mattina, DICE ed Electronic Arts hanno confermato ufficialmente il rinvio di Battlefield 2042, titolo che ora approderà sul mercato nel corso della giornata del 19 novembre 2021, mentre la precedente data di uscita era stata fissata al 22 ottobre di quest’anno.

Ovviamente anche in questo caso le motivazioni di questo rinvio sono da ricercarsi nella pandemia da COVID-19, con conseguente smart working dei dipendenti del team di sviluppo, che ha scombussolato in modo importante i tempi di sviluppo.

È importante però specificare che il rinvio che ha colpito il nuovo capitolo di Battlefield è di appena un mese, con il rilascio del gioco che resta infatti tutt’ora fissato all’anno in corso.

Eccovi qui di seguito il messaggio condiviso da DICE stessa attraverso l’account Twitter ufficiale della serie:

“Abbiamo preso la decisione di rinviare la data di uscita del gioco al 19 novembre 2021. Costruire la nuova generazione di Battlefield durante una pandemia globale ha generato delle sfide imprevedibili per i team di sviluppo”, ha affermato Oskar Gabrielson, general manager di DICE, “Data la scala e l’ampiezza del gioco, abbiamo sperato che il nostro team potesse tornare insieme negli studi una volta arrivati vicini al lancio, ma con le condizioni attuali che ancora non consentono un ritorno alla normalità in sicurezza e tutto il lavoro che gli sviluppatori stanno facendo da casa, consideriamo importante il fatto di prenderci un po’ di tempo extra per cercare di raggiungere la piena visione di Battlefield 2042 per i nostri giocatori”.

Vi ricordiamo infine che Battlefield 2042 sarà disponibile in tutto il Mondo dal 19 Novembre 2021 su PlayStation 4, PlayStation 5, le console della famiglia Xbox One, le nuove Xbox Series X e Series S ed infine l’ovvio PC, mentre invece l’accesso anticipato è fissato al 15 dello stesso mese.

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi