Game Experience
LIVE

Avowed, l’esclusiva Xbox è “quasi giocabile” secondo un report

Windows Central ha svelato nuove informazioni

Un nuovo report sostiene che Avowed di Obsidian è vicino a uno “stato di alfa giocabile”. Queste nuove informazioni provengono da Windows Central, ed sono stato pubblicate turante la giornata dell’11 ottobre. Il report sostiene che Obsidian sta facendo ottimi progressi sul suo nuovo action-RPG, con il progetto che “si sta muovendo attraverso la pre-produzione verso uno stato alfa giocabile” e “molte meccaniche ed elementi di gioco fondamentali già implementati“.

Inoltre, si afferma che Avowed offrirà più “classi” giocabili per gli utenti, e prenderà anche volutamente in prestito da Skyrim l’uso di armi a due mani in combattimento. Il giocatore avrà la possibilità di brandire due incantesimi contemporaneamente, una combinazione di incantesimi e un’arma a una mano, o un’arma pesante a due mani come un arco.

Windows Central sostiene di aver visto dei filmati di gioco di Avowed, e ha dichiarato che è più “basato sul loadout” come in The Elder Scrolls. I guerrieri avranno accesso a più attacchi fisici come calci potenti e colpi di scudo, mentre le classi di maghi saranno in grado di brandire incantesimi più potenti e una più ampia varietà di attacchi magici.

Infine, il report di Windows Central sostiene che dovremmo rivedere Avowed non più tardi dell’E3 2022 a giugno del prossimo anno. C’è una piccola possibilità che il nuovo RPG di Obsidian possa apparire più tardi quest’anno ai The Game Awards di dicembre, insieme a Hellblade 2, ma è più probabile che il nuovo gioco verrà mostrato ad un certo punto del prossimo anno.

Se non avete familiarità con il nuovo lavoro di Obsidian, si tratta di un RPG in prima persona basato nel mondo dei giochi Pillars of Eternity. Mentre Obsidian è impegnata nello sviluppo di The Outer Worlds 2, che è stato rivelato solo all’inizio di quest’anno all’E3 2021, uno sviluppatore principale dello studio ha commentato che è “molto diverso” da The Elder Scrolls 6, che è attualmente in lavorazione presso Bethesda.

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi