NOTIZIE

Assassin’s Creed: Valhalla – Un leak svela vari dettagli, inclusa Parigi

Uno sguardo anticipato alle future avventure di Eivor

Assassin’s Creed: Valhalla è prossimo al debutto del primo DLC dedicato al gioco, L’Ira dei Druidi, infatti, arriverà il prossimo 29 aprile permettendoci cosi di esplorare le terre d’Irlanda in cerca di alleanze con i re che la dominano. Questo sarà il primo dei due DLC per ora previsti, del secondo, però, i dettagli scarseggiano.

Tuttavia, i dataminer sono riusciti a scovare come nascosti nel codice di gioco siano già presenti gli obbiettivi e i trofei di questi due DLC di Assassin’s Creed: Valhalla e, ovviamente, da questi trofei e obbiettivi è facile farsi un’idea di cosa ci attenderà in gioco. Da qui in poi, tuttavia, avvisiamo che potreste imbattervi in spoiler, se dunque preferite evitarli conviene che chiudiate questo articolo prima di leggere oltre.

Vi sono molti trofei, come il “Puca”, ottenibile completando una missione titolata “Into the Fog” (Nella Nebbia), e anche due obbiettivi ottenibili esclusivamente al completamento di ciascuno dei DLC: “Ireland Saga” e “France Saga”. Ogni DLC arricchirà il gioco di 5 nuovi obbiettivi unici, e da questi è facile trarre qualche anticipazione. Per esempio, la falce potrebbe essere un tipo d’arma inedito introdotto dal DLC L’Ira dei Druidi; un arma prima assente da Assassin’s Creed: Valhalla. La presenza di quest’arma è suggerita dall’obbiettivo “Harvest Time” (tempo del Raccolto), che richiede di eliminare 100 nemici usando, appunto, una falce.

Ciò che sappiamo del secondo DLC è che s’intitolerà Siege of Paris, e fin qui lo spoiler è solo per coloro che ignoravano l’invasione fluviale che portò i vichinghi in gran parte d’Europa, fino alle mura della stessa capitale francese (e anche più a sud). In questo secondo DLC di Assassin’s Creed: Valhalla c’è un’obbiettivo misterioso, “Horseman of the Apocalypse” (Cavalieri dell’apocalisse), che darà in premio l’altrattanto misteriosa abilità “Plague of Rats” (Piaga dei ratti).

Assassin's Creed: Valhalla

Chissà che, nel tempo che ancora ci separa dal lancio del primo, ma ancor più del secondo DLC di Assassin’s Creed: Valhalla, ulteriori dettagli non giungano a gettare luce su quanto ci aspetta? In tal caso, chi ama gli spoiler avrà di che beare i propri occhi, mentre chi li detesta farà bene a tener chiusi i propri. Intanto segnaliamo i problemi riscontrati da alcuni con l’ultima patch di gioco; potete leggere a riguardo qui.