NOTIZIE

Assassin’s Creed: un noto insider conferma la Guerra dei cent’anni e le Crociate

L'insider di Valhalla torna a parlare del setting del nuovo capitolo della serie.

Con ogni nuovo capitolo di Assassin’s Creed i fan si domandano quale possa essere la nuova ambientazione dove sarà ambientato il titolo in questione. Ovviamente a questa domanda non sfugge neppure il capitolo della serie pronto ad approdare sul mercato nel corso del prossimo anno.

In queste ore quindi un noto insider potrebbe proprio aver dato risposta a quest’annosa domanda, con Ubisoft che pare decisa ad ambientare il gioco durante la Guerra dei cent’anni, ambientazione questa che ormai sui sussegue in rete da non poche settimane a questa parte. Riguardo questo importante argomento è tornato a parlarne j0nathan, celebre insider che ha fatto trapelare in anticipo alcune informazioni riguardanti Assassin’s Creed Valhalla, nuovo capitolo della serie che è riuscito ad ottenere ottime valutazioni dalla stampa specializzata di tutto il mondo, imponendosi inoltre come il capitolo della serie dal lancio più grande di sempre.

Secondo l’insider quindi ecco che i fan della serie potranno gustarsi un prezioso ritorno alle origini dopo essersi potuti gustare nel corso di questi anni l’Egitto, lo splendido ed indimenticabile Rinascimento italiano, i Vichinghi ed il setting norreno, l’affascinante Londra Vittoriana ed infine l’antica e gloriosa Grecia, giusto per citarne alcune.

Assassin’s-Creed

Il nuovo capitolo di Assassin’s Creed è in sviluppo per PC, PlayStation 5 e Xbox Series X|S ma potrebbe anche approdare, ancora una volta, sulle console della passata generazione quali PS4 e Xbox One. Detto ciò, il celebre insider j0nathan ha pubblicato un nuovo video dove afferma che il gioco sarà ambientato in particolar modo durante la Terza Crociata, avvenuta tra il 1189 e il 1192, guidata dall’Inghilterra angioina, dalla Francia e dal Sacro Romano Impero. Se tutto ciò fosse vero, vorrebbe dire che i giocatori potrebbero gustarsi un ritorno alle origini, con il primo capitolo della saga con protagonista Altair che è infatti ambientato proprio nello stesso frangente storico.

Ovviamente prendete il tutto con le pinze in attesa di comunicazioni ufficiali da parte di Ubisoft.