NOTIZIE

Assassin’s Creed Infinity non uscirà prima del 2024, afferma Jason Schreier

Secondo il celebre giornalista il gioco non uscirà prima di tre anni.

La giornata di ieri ha visto Ubisoft confermare ufficialmente il report lanciato dal celebre Jason Schreier annunciando ufficialmente l’arrivo di Assassin’s Creed Infinity (nome in codice), nuovo capitolo della storica serie che mette in mostra il combattimento tra l’ordine degli Assassini e quello dei Templari

Questo titolo promette di essere un’autentica rivoluzione per la celebre saga, ponendosi come una vera e propria piattaforma live service che possa ampliarsi, espandersi e proporre storie totalmente inedite nel corso dei mesi dopo il suo lancio. In questo modo quindi i giocatori non dovranno spostarsi su un altro titolo per giocare una nuova avventura di Assassin’s Creed, ovviamente nel caso vada tutto come previsto dal colosso francese.

Ma quando verrà rilasciato questo nuovo titolo? Stando a Jason Schreier i giocatori dovranno avere ancora un po’ di pazienza poiché ci vorranno almeno tre anni prima che la piattaforma fresca fresca di annuncio possa approdare sul mercato di tutto il mondo. Stando al celebre giornalista quindi Ubisoft rilascerà Assassin’s Creed Infinity non prima del 2024.

Eccovi le dichiarazioni piuttosto precise e concise da parte del celebre giornalista del mondo dei videogiochi:

“Quello che posso affermare, e che sì, è molto importante sottolineare è che ci vorranno almeno tre anni prima che il progetto veda la luce. Proprio in tal senso infatti dettagli sono ancora vaghi, ma l’idea di base è che Infinity sia una enorme piattaforma online in grado di contenere diverse ambientazioni e giochi. Non so se oppure come il multiplayer avrà un ruolo in tutto questo.”

Stando alle dichiarazioni di Jason Schreier quindi Ubisoft porterà nel mondo reale una sorta di Abstergo Entertainment, o quantomeno il suo ideale più puro e profondo, con i giocatori che collegandosi su Assassin’s Creed Infinity potranno vivere tantissime avventure differenti, con personaggi di moltissime epoche diverse, con una sensazione di continuità mai provata prima nella storia del brand con protagonisti gli Assassini ed i Templari. E sì, tutto questo sarà possibile attraverso una comune Playstation 5, una Xbox Series X|S oppure un PC… quindi no, non avremo bisogno del futuristico Animus per vivere tutte queste complesse ed intricate avventure sparse per il tempo della complessa ed affascinante storia dell’essere umano.