Game Experience
LIVE

Arkane Studios tra Prey e Deathloop in due documentari di Noclip

La storia di Arkane al centro di due video dedicati.

In questi giorni Arkane Studios è letteralmente tornato sotto i riflettori, e se vogliamo addirittura alla ribalta, grazie al rilascio di Deathloop, titolo approdato in esclusiva temporale di un anno su PlayStation 5 e PC. Non tutti però sanno che il team di sviluppo americano ha rilasciato negli anni scorsi un vero e proprio capolavoro decisamente sottovalutato: sì, ci stiamo riferendo nello specifico a Prey.

Visto il grande successo di cui sta godendo il nuovo titolo con proagonista Colt, il canale YouTube Noclip ha deciso di pubblicare un nuovo video documentario dedicato proprio all’opera precedente del team di sviluppo americano. Il video in questione si chiama nello specifico “How Arkane Studios Designed Prey” e propone un vero e proprio viaggio nello spazio profondo, oscuro e misterioso che fa da ambientazione al titolo.

Grazie a questo video infatti tutti coloro i quali stanno apprezzando il recente Deathloop possono scoprire per la prima volta il sottovalutato Prey, potendo dare un’occhiata piuttosto approfondita ad un’ambientazione a dir poco affascinante come riesce ad essere Talos-1. Il video documentario di Noclip si concentra poi sul concept a dir poco originale che caratterizza i Mimic, oltre che su alcune delle armi piuttosto originali che il buon Morgan può imbracciare per affrontare le temibili avversità che popolano l’indimenticabile stazione nello spazio.

Il video lo trovate qui di seguito, buona visione:

Qui sotto potete invece trovare un altro documentario, sempre ad opera di Noclip, dove si va ad analizzare la storia di Arkane Studios:

Intanto se siete interessati al gioco vi consigliamo di cliccare qui per leggere la nostra recensione del recente ed apprezzato Deathloop.

Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, l’ultima opera di Arkane Studios è un’esclusiva temporale console per PlayStation 5 che permette ai giocatori di vestire i panni di due assassini intrappolati, loro malgrado, in un terrificante ed estenuante loop temporale.

Fonte: YouTube

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi