Game Experience
LIVE

Apex Legends, problemi con il controller Xbox dopo l’ultimo update

Respawn sta lavorando per risolvere il problema

La scorsa settimana, Apex Legends, lo sparatutto battle royale di EA, ha lanciato un nuovo evento, che è stato recepito in maniera piuttosto positiva da parte della community. L’unico problema è che questa volta il massiccio aggiornamento ha reso il gioco quasi ingiocabile per molte persone su console Xbox.

Senza preavviso, i controlli dello sparatutto battle royale, solitamente stretti e reattivi – una caratteristica nota dei giochi di Respawn Entertainment dai tempi di Titanfall e un riflesso della sua eredità di Call of Duty – sono diventati lenti, laggosi e spesso poco reattivi. Ancor più grave è il fatto che, semplicemente giocando, gli input di controllo possono risultare alterati anche nella dashboard e durante l’utilizzo di altri giochi; il riavvio della console sembra risolvere il problema.

Il team di sviluppo ha dichiarato di essere al lavoro per effettuare le verifiche del caso, ma per il momento la situazione appare invariata. Nel frattempo, alcuni giocatori hanno segnalato delle possibili soluzioni, ad esempio collegare il controller Xbox alla console via cavo USB sembrerebbe ridurre i fenomeni di input lag segnalati finora, ma non tutti sono riusciti a risolvere in questa maniera.

Apex Legends eroi

La nostra Recensione di Apex Legends

Se siete interessati, potete trovare la nostra recensione di Apex Legends a questo link.

“Dal punto di vista del gunplay puro, Apex non ha nulla da invidiare ai suoi competitor, quello di Titanfall è infatti un gunplay solido e decisamente equilibrato, sicuramente uno dei migliori degli ultimi anni e che riesce a coadiuvare velocità e precisione traducendo l’esperienza di gioco in azione pura che non dimentica l’essenziale e strategica utilità del posizionamento. Ad arricchire ulteriormente l’offerta di Apex troviamo delle meccaniche pensate a velocizzare e diversificare l’esperienza della classica Battle Royale, uno dei concetti cardine di questa modalità è sicuramente quello della morte permanente, Apex Legends non vuole stravolgere questo paradigma ma piega le regole al fine di offrire qualcosa di diverso e stimolante.”

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi