Game Experience
LIVE

Apex Legends: ecco come gira su Nintendo Switch

Con l’arrivo, oggi, di Apex Legends su Nintendo Switch, Famitsu ha fatto quattro chiacchiere con Andy Boggs, direttore tecnico di Panic Button che si è occupato del porting del battleroyale di EA sulla console ibrida.

Boggs ha voluto confermare che Apex Legends gira a 576p in modalità portatile e 720p quando inserita nella dock per la versione TV, in entrambi i casi si ottengono i 30 fps. Panic Button ha lavorato su tanti altri porting per Nintendo Switch come DOOM Eternal, Wolfenstein, Warframe e tutti con risultati che andavano oltre l’immaginazione, ma per Apex Legends non si poteva fare di più.

Apex Legends

Boggs ha fatto sapere attraverso le pagine di Famitsu che non è stato possibile raggiungere valori più alti per risoluzione e framerate. Puntare più in alto significava compromettere troppo le performance del gioco. Il problema si presenterebbe, ad ogni modo, nel caso del crossplay con le altre versioni del titolo che raggiungo i 60 fps, uno svantaggio non da poco per gli utenti Nintendo.

Fonte: Famitsu

Articoli correlati

Alex Ulino

Alex Ulino

Classe ‘94. Ancora vive la rivalità SEGA-Nintendo con molta euforia. Rimpiange i tempi del MegaDrive e del Dreamcast. I ricordi migliori sono legati a Sonic Adventure e Phantasy Star Online. Vive con la pazienza di Ryo, la velocità di Sonic. Sogna ancora un ritorno di SEGA nel mondo delle console: un Dreamcast 2.0 è quello che ci vuole in un mercato troppo piatto.

Condividi