Game Experience
LIVE

Animal Crossing: New Horizons, usa l’Xbox Adaptive Controller per far giocare la moglie disabile

Le possibilità offerte dall’Xbox Adaptive Controller sono davvero senza barriere

Lo scorso 20 marzo Nintendo ha finalmente rilasciato in tutto il mondo Animal Crossing: New Horizons, titolo che si è subito imposto come un cult imperdibile per tutti i possessori di Nintendo Switch.

L’enorme successo di cui sta godendo il gioco è dovuto anche alla sua capacità di rilassare i giocatori, grazie a quella spensieratezza che certamente è venuta a mancare ad un po’ tutti noi data la terribile pandemia di Coronavirus che ha colpito il mondo intero.

L’utente Kwip ha quindi rivelato attraverso imgur di essere riuscito a costruire un ambiente di gioco adattato su misura per sua moglie, donna affetta da una patologia molto aggressiva di sclerosi multipla, grazie all’utilizzo dell’Xbox Adaptive Controller, dispositivo lanciato da Microsoft l’8 settembre del 2018 che ha subito migliorato la vita dei giocatori che hanno delle disabilità fisiche ma che non hanno perso la voglia di videogiocare e divertirsi.

L’uomo ha quindi speso circa 1000 dollari per tutti gli elementi e la lavorazione, con l’Adaptive Controller a fungere da Hub principale dove ha collegato i diversi dispositivi necessari a far giocare la moglie.

Eccovi le dichiarazioni di Kwip:

“Amava i capitoli precedenti di Animal Crossing e mi spezzava il cuore pensare che non riuscisse a giocare con i controlli standard a causa della sclerosi multipla.”

Qui sotto potete vedere il setup realizzato dall’utente:

Xbox Adaptive Controller continua quindi a far felici intere famiglie in difficoltà, realizzando appieno il suo scopo: rendere i videogiochi accessibili a tutti.

Intanto sapevate che un papà ha modificato l’Adaptive Controller per far giocare sua figlia a Zelda su Switch? Un altro utente invece ha finito DOOM Eternal proprio grazie al dispositivo di Microsoft.

Cliccate qui per leggere per leggere la nostra recensione dell’Xbox Adaptive Controller.

Gioca come preferisci

Progettato per rispondere alle esigenze dei giocatori con mobilità ridotta, il Xbox Adaptive Controller è un hub unificato che facilita e migliora l’esperienza di gioco.

Compatibile con numerosi dispositivi

Collega dispositivi esterni come interruttori, pulsanti, montaggi e joystick per personalizzare l’utilizzo del controller e creare un’esperienza unicamente tua. Gli input di pulsanti, levette e grilletti sono controllati tramite dispositivi assistivi (in vendita separatamente) collegati tramite connettori jack da 3,5 mm e porte USB.

Potenziato dalla community

Ideato e realizzato con la partecipazione di The AbleGamers Charity, Cerebral Palsy Foundation, SpecialEffect, Warfighter Engaged e molti altri membri della community. Il loro contributo è stato fondamentale per progettare il design, le funzionalità e la struttura del Xbox Adaptive Controller.

Xbox Adaptive Controller

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi