Game Experience
LIVE

Animal Crossing: New Horizons, per la director è il primo della terza generazione

Ai microfoni de La Vanguardia, un sito spagnolo di informazioni, la director di Animal Crossing: New Horizons, Aya Kyogoku, ha fatto un’affermazione quantomeno particolare. Per lei, infatti, il capitolo per Nintendo Switch, è il primo della terza generazione. Questo nonostante sia il sesto Animal Crossing mai uscito.

La prima generazione, ovviamente, ha debuttato col primo Animal Crossing. Si tratta di un gioco nel quale non ci sono funzionalità online e le comunicazioni con gli altri giocatori avvengono solo in maniera asincrona.

La seconda generazione è cominciata con Animal Crossing: Let’s Go to the City per Wii. Questo gioco, infatti, aggiunge funzionalità di rete e consente ai giocatori di tutto il mondo di giocare tra di loro.

Animal Crossing: New Horizons, invece, consente sia di giocare da soli, sia di poter avere partite in contemporanea con gli altri giocatori che vivono nella stessa isola. Il tutto nello stesso momento, collaborando e non in maniera asincrona.

Il titolo della grande N è sempre stato un gioco basato sulla comunicazione, ma questa con gli anni è cambiata e si è evoluta molto grazie al passare del tempo e all’arrivo di nuove tecnologie. Per questo motivo Aya Kyogoku ha deciso di classificare le generazioni in base a come si è evoluto il modo di giocare e di comunicare con gli altri.

E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le notizie riguardanti le console e i vostri giochi preferiti, Game-experience.it è qui per voi!

Articoli correlati

Redazione

Redazione

Game-Experience.it è il portale dedicato all’informazione videoludica e tecnologica a trecentosessanta gradi. I nostri valori fondamentali sono la trasparenza, l’oggettività e la cura nel dettaglio.

Condividi