Image default
NOTIZIE

Amazon Luna: Uno sguardo alle specifiche hardware e ai giochi di lancio

Cosi Amazon sfida Google Stadia e Microsoft xCloud

Solo qualche giorno fa Amazon ha annunciato il suo prossimo ingresso nel nascente mercato del cloud gaming con il servizio Amazon Luna, che nel corso del prossimo mese di ottobre entrerà in accesso anticipato negli Stati Uniti.

Il servizio promette, al costo di modesti requisiti di connessione, di portare sui nostri schermi e monitor oltre un centinaio di giochi fin dal giorno di lancio, e in seguito in questo articolo andremo anche a dare uno sguardo al parco titoli attualmente noto, ma prima diamo uno sguardo alle specifiche tecniche del servizio Amazon Luna.

In termini di software, Amazon Luna si baserà su Windows, mentre l’hardware è firmato Nvidia. L’utilizzo di Windows sarà utile in fase di sviluppo, permettendo una facile conversione delle librerie di giochi già compatibili con i PC Windows.

Amazon Luna girerà su server EC2 G4 standard, di Amazon, con Windows installato. Saranno dotati di una CPU Intel Cascade Lake e una GPU Nvidia T4 basata su architettura Turing (la medesima delle GPU RTX Serie 20), con supporto a DirectX e Ray-Tracing, capace di fornire fino a 8.1 TFLOPs di potenza.

Ciò dovrebbe garantire performance di gioco ottimali in 1080p, l’unica risoluzione per il momento supportata dal servizio, mentre potrebbe sorgere qualche dubbio circa le prestazioni in 4K, risoluzione a cui Amazon ha già promesso di offrire supporto in futuro, benché solo su alcuni titoli selezionati.

Questo servizio andrà a fare diretta concorrenza a Google Stadia e Microsoft xCloud, anche se si differenzia completamente dalle due per via delle configurazioni: Stadia sfrutta un processore custom x86 e una GPU AMD custom da 10.7 TFLOPs su sistema Linux, mentre xCloud adopera delle “blade” con l’hardware Xbox One S (1.4 TFLOPs) e il sistema operativo Xbox OS, che altro non è che una versione custom di Windows (anche se Microsoft ha già confermato che nel 2021 passerà all’hardware di Xbox Series X).

Amazon Luna

Parlando invece dei giochi a cui avremo accesso, fin dal day one, con Amazon Luna, ecco una esauriente lista:

  • A Plague Tale: Innocence
  • Abzu
  • AO Tennis 2
  • Aragami
  • Blasphemous
  • BlazBlue: Cross Tag Battle
  • Blazing Chrome
  • Bloodstained: Ritual of the Night
  • Brothers: A Tale of Two Sons
  • Castlevania Anniversary Collection
  • Contra Anniversary Collection
  • Control
  • CrossCode
  • Deponia Doomsday
  • DiRT Rally 2.0
  • Everspace
  • Furi
  • Ghost of a Tale
  • Goodbye Deponia
  • Grid
  • Hard Reset Redux
  • Iconoclasts
  • Indivisible
  • Infinite Minigolf
  • Ken Follett’s The Pillars of the Earth
  • Lumines Remastered
  • Metro Exodus
  • Mighty Switch Force! Collection
  • Obduction
  • Overcooked! 2
  • Panzer Dragoon Remake
  • Paper Beast
  • R-Type Dimensions EX
  • Redout: Solar Challenge Edition
  • Resident Evil 7
  • Rez Infinite
  • Rime
  • River City Girls
  • The Sexy Brutale
  • Shadow Tactics
  • Shantae and the Pirate’s Curse
  • Shantae: Half-Genie Hero – Ultimate Edition
  • Shantae: Risky’s Revenge – Director’s Cut
  • Sonic Mania Plus
  • Star Wars Pinball
  • SteamWorld Dig
  • SteamWorld Dig 2
  • SteamWorld Heist: Ultimate Edition
  • SteamWorld Quest
  • Super Mega Baseball 3
  • The Surge
  • The Surge 2
  • Sythentik: Legion Rising
  • Tacoma
  • Tangledeep
  • Tennis World Tour 2
  • The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel III
  • Thimbleweed Park
  • Valfaris
  • Victor Vran: Overkill Edition
  • Wonder Boy: The Dragon Trap
  • XIII
  • Yoku’s Island Express
  • Yooka-Laylee
  • Yooka-Laylee and the Impossible Lair
  • Ys VIII: Lacrimosa of Dana

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le notizie riguardanti le console e i vostri giochi preferiti, Game-experience.it è qui per voi!

Related posts

Caricamento...