Game Experience
LIVE

Addio a Fred Ward, famoso per Tremors e altri film, aveva 79 anni

Il mondo del cinema è in lutto per la perdita di un veterano amato del settore

Il mondo del cinema ha dovuto dire addio a Fred Ward, la cui notizia della scomparsa si è divulgata ieri ma la cui morte effettiva risale allo scorso 8 maggio. Aveva 79 anni, e un curriculum di tutto rispetto. Le cause della sua scomparsa, per il momento, sono ancora sconosciute – e non è garantito verranno mai divulgati.

Fred Ward era una delle icone del cinema anni 80′ e anni 90′:

Se non lo riconoscete, oppure lo ricordate appena, significa solo che siete giovani. Infatti i suoi più grandi ruoli e il suo picco di gloria risale proprio agli anni 80/90′, quando fu protagonista di film come Tremors, in cui affiancava un giovane Kevin Bacon, ma anche Fuga da AlcatrazIl mio nome è Remo WilliamsAmerica Oggi.

L’attore era originario di San Diego, California, ed apparteneva alla classe del 1942. Prima del suo ingresso nel mondo del cinema fu impiegato nell’aereonautica degli Stati Uniti per tre anni, ed era inoltre un pugile dilettante. Nella sua vita ha fatto anche il taglialegna in Alaska.

La formazione attoriale di Fred Ward si è compiuta all’Herbert Berghof Studio nella città di New York, ma per un periodo è stato anche nostro ospite, vivendo a Roma dove guadagnò i suoi primi soldi nel settore doppiando film italiani e lavorando come mimo. Una prova della sua permanenza italiana è la sua comparsa nel 1972 nella miniserie di Roberto Rossellini: L’età di Cosimo de’ Medici. Dopo il suo ritorno in patria la sua formazione si focalizzò sul teatro sperimentale.

Il suo primo ruolo celebre giunse con Fuga da Alcatraz, del 1979, dove affianca Clint Eastwood nei panni di uno dei due fratelli impegnati a pianificare assieme un piano d’evasione. I ruoli da protagonista arrivano in seguito, con film come Timerider, Uomini Veri, Fratelli nella NotteIl mio nome è Remo Williams. Poi giunge la sua consacrazione a icona di quel periodo del cinema, appunto, con il cult Tremors, dove affianca Bacon vestendo i panni di Earl Basset, personaggio che interpreterà anche nel meno riuscito Tremors 2: Aftershock, ma senza Kevin Bacon al suo fianco.

Nel 1990 Fred Ward affianca una delle sex symbol di quel periodo, Uma Thurman, nel film Henry & June e nel 1992 avviene la sua prima collaborazione con Robert Altman in I Protagonisti, con cui lavorerà ancora nel 1993 su America Oggi. Nel nuovo millennio i suoi impegni sono calati, ma non si è mai fermato, comparendo in E.R. – Medici in prima linea nel 2006 e poi in Grey’s Anatomy. Di recente ha interpretato l’investigatore Eddie Velcoro nella seconda stagione di True Detective, il pensionato ex poliziotto padre di Ray Velcoro, interpretato da Colin Farrell.

Che dire, da appassionato del cinema cresciuto proprio in quegli anni, se non grazie per quello che ci ha dato, per averci fatto divertire. Di sicuro non sarà dimenticato.

fred ward

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi