XBOX

Xbox Wireless Headset e SteelSeries Arctis 9X: quali le migliori?

Facciamo un confronto tra le due cuffie pensate in modo particolare per il gaming e per Xbox!

Microsoft ha da poco lanciato sul mercato delle nuove cuffie wireless ufficiali, offrendo ai giocatori su console Xbox numerose opzioni di connettività e compatibilità a un prezzo ragionevole.

Potete ovviamente andare sul sicuro e acquistare il prodotto senza saperne bene le caratteristiche tecniche, ma noi vi consigliamo di confrontarlo con altre ottime soluzioni pensate appositamente per Xbox attualmente presenti sul mercato.

Con questo articolo, infatti, confronteremo il nuovo Xbox Wireless Headset con le ottime SteelSeries Arctis 9X, che non a caso avevamo anche citato in questo nostro articolo sulle migliori cuffie in circolazione.

XBOX CUFFIE
Xbox Wireless Headset

In termini di connettività e compatibilità, entrambe le cuffie sono compatibili con il protoccol Xbox Wireless, per cui possono essere utilizzate su qualsiasi console Xbox One e Xbox Series X|S. Inoltre, sono tutte e due abilitate alla tecnologia Bluetooth, mentre le cuffie wireless di Xbox sono le uniche a supportare entrambi i protocolli simultaneamente.

Per quanto riguarda invece la qualità del microfono, la superiorità è assolutamente delle SteelSeries Arctis 9X, grazie a una migliore tecnologia della riduzione del rumore e al design stesso del microfono, cioè uguale a quello utilizzato dalle crew di volo negli aeromobili. In realtà, anche per le cuffie ufficiali Xbox è presente un equalizzatori con cui poter ridurre certi effetti ambientali, ma avrete bisogno dell’applicazione chiamata Accessori Xbox per Windows 10 o Xbox e il suo software non è proprio il massimo.

Spostando ora sulla qualità del suono, mentre entrambe le cuffie supportato il Surround Sound, la chiarezza del sonoro sulle SteelSeries è decisamente superiore, non solo nei videogiochi ma anche durante l’ascolto di musica.

CUFFIE XBOX
Xbox Wireles Headset

Veniamo ora al discorso sulla durata della batteria, che sicuramente interesserà a molti. Anche qui, le SteelSeries Arctis 9X escono vincitrici con una durata fino anche a più di 20 ore dopo una ricarica completa, mentre le cuffie di Microsoft si fermano a circa 15 ore sempre dopo una ricarica totale. Sicuramente non una differenza abissale per giocare in casa, ma se siete fuori casa o in viaggio, 5 ore extra per ascoltare la musica o giocare al cellulare potranno sicuramente farvi comodo.

Discutendo invece il design, la bellezza dei dispositivi potrebbe dipendere più che altro dai gusti personali, anche se effettivamente le cuffie Microsoft indicano chiaramente il proprio aspetto gaming con le loro forme e colori. Le SteelSeries invece offrono un design più classico che ricorda molto meno il gaming in sé.

Dedicandoci ad analizzare materiali e comfort, possiamo dire che entrambi gli headset offrono grande comodità anche se possiamo sentire le SteelSeries molto più leggere sopra le nostre orecchie. Tuttavia, i due headset sono stati realizzati a partire da materiali differenti. Le cuffie di Microsoft si concentrano sull’essere flessibili e dal design leggero, con la fascia di collegamento sopra la testa regolabile. Le SteelSeries sono realizzate in maniera simile, ma la stecca è costruita con acciaio di alta qualità, per cui è decisamente più duratura e affidabile.

headset-cuffie-xbox
SteelSeries Arctis 9X

Ora è giunto il momento di passare alla questione del prezzo. Mentre le cuffie di Microsoft costano 99,99 euro, la controparte SteelSeries viene a 199,99 euro circa (il doppio) in quanto vincitrice di quasi tutti i punti che abbiamo preso in considerazione nel confronto tra i due prodotti. Il resto dipende da voi.

Prima di lasciarvi, vogliamo segnalare che con l’acquisto delle cuffie Xbox di Microsoft sarà possibile usufruire di un periodo di prova gratuita al Dolby Atmos fino al 30 settembre.