XBOX

Xbox Series X|S e One: il nuovo Edge Chromium include il supporto a Google Stadia

Questa nuova versione del browser è attualmente a disposizione esclusivamente per gli utenti alpha test.

La notizia che andiamo a riportare in questo articolo descrive un nuovo crossover tanto inaspettato quanto interessante: a breve sarà possibile utilizzare Google Stadia direttamente sulle console Xbox. Ebbene sì, avete proprio capito bene.

Se vi state chiedendo come sarà possibile sfruttare la piattaforma di gaming in cloud di Google su Xbox la risposta è molto più semplice di quanto credete: lo si potrà fare infatti attraverso la nuova versione del web browser Edge basata su Chromium.

XBOX-EDGE

Specifichiamo che questa nuova versione di Edge per Xbox è attualmente a disposizione esclusivamente per gli utenti alpha test, presentando tra le tante novità lo stesso sync engine utilizzato dal browser web di Windows 10, per cui anche il supporto a Google Stadia che in questo modo si trova esteso anche alle console della famiglia Xbox One, oppure alle recentissime Xbox Series X|S.

A darne l’annuncio è stato nientemeno che il solito, attivissimo, Tom Warren, celebre editor di The Verge nonché insider molto vicino al mondo Microsoft.
Qui sotto trovate il tweet condiviso dal buon Warren:

Google Stadia funzionerà su Xbox grazie a questa nuova versione di Edge. È chiaramente una delle prime build in quanto le cose sono ancora un po’ buggate, ma Chromium su Xbox sarà molto interessante.

A questo punto continuate a seguirci per non perdervi quando (e se) questa nuova versione del browser web verrà rilasciata liberamente al grande pubblico in possesso di una console Xbox.