Nel corso di un’intervista con il portale GamingBolt, il team di sviluppo Wired Productions ha espresso alcune considerazioni positive sull’hardware di Xbox Series X, la console di prossima generazione in produzione da parte di Microsoft.

Innanzitutto, gli svilupatori del recente The Falconeer hanno rivelato di essere particolarmente interessanti alle potenzialità dell’introduzione del nuovo SSD, il quale potrebbe ridurre significativamente i tempi di carimento all’interno dei videogiochi.

La software house ha poi spiegato che la console next-gen di Microsoft potrebbe garantire la realizzazione di simulazioni decisamente più complesse nel corso della produzione, oltre che un maggior realismo nei titoli anche per quanto riguarda il “contenuto” e il “comportamento“, e non solo riguardo alla grafica.

Forse, qui si intende che la piattaforma di nuova generazione offrirà anche un salto tecnico in avanti per quanto riguarda la fisica e l’intelligenza artificiale, chiaramente lasciate in secondo piano nel corso dell’attuale generazione di console?

Fateci sapere la vostra opinione a riguardo nei commenti!

Acquista su Amazon.it

    Iscrivetevi alla community Telegram https://t.me/Xbox_Italia_Community

    Commenti