Xbox Scarlett: fluidità, risoluzione e rapidità nei caricamenti saranno i principali punti di forza

La nuova console punta a velocizzare i caricamenti dei giochi ed offrire una massiccia dose di fluidità

Durante una recente intervista concessa alla redazione di Gamespot da parte di Phil Spencer, sono emersi alcuni dettagli per quanto riguarda le priorità seguite da Microsoft nella progettazione e nello sviluppo di Xbox Scarlett.

Secondo quanto riportato da Spencer, i fattori chiave saranno frame rate elevato e caricamenti rapidi, il tutto coadiuvato dalla dalla totale retrocompatibilità e ovviamente da altre funzioni cross-gen.

Il mantra dello sviluppo pare quindi sia stato la fluidità, con Scarlett dunque uno dei fattori che ha da sempre caratterizzato il gioco su PC dovrebbe diventare realtà anche sulla nuova console. Tuttavia tra le altre funzioni pensate per la nuova console troviamo la retrocompatibilità, uno dei cavalli di battaglia dell’attuale Xbox One e l’integrazione di funzioni cross-gen. Queste ultime permetteranno ai possessori dei vecchi modelli di giocare con chi possiede Xbox Scarlett, eliminando ogni tipo di barriera.

Spencer si è detto molto soddisfatto del lavoro svolot, e per lui era importante che i giochi di tutte le generazioni di Xbox (Xbox, Xbox 360 e Xbox One) girassero anche su Xbox Scarlett, permettendo così di non perdere nessun gioco della vostra libreria oltre a rimanere all’interno della comunità XBOX.

Vi ricordiamo che Xbox Scarlett è prevista per Natale 2020.

Commenti