XBOX

Xbox punta a diventare “un brand globale più forte” nei prossimi due anni

"Questo è un vero focus per noi", ha affermato Phil Spencer.

Durante un’intervista nell’episodio 500 del podcast Unlocked di IGN, Phil Spencer, capo di Xbox, oltre a parlare del futuro, del portfolio di studi e giochi first-party e degli obiettivi che ha la piattaforma al momento, ha spiegato anche la sua volontà di rendere Xbox un brand globale forte nell’imminente futuro, cercando di espandere la propria offerta in più paesi con più interesse e influenza, eccovi la parte dell’intervista in cui parla proprio di questo:

“Stiamo attraversando una transizione adesso nel nostro approccio globale, storicamente abbiamo avuto persone a lavoro sul campo ma erano più concentrati sul lato delle vendite, e stiamo spendendo molto tempo in generale nel gestire il nostro team di vendite, ma stiamo facendo una trasformazione nel creare più community e leader sociali nei mercati, persone che possono realmente connettersi con le community locali e pensiamo che sia incredibilmente importante, stare connessi con le community e cercare di amplificare le voci locali che rappresentano ciò che stai cercando di fare.”

Xbox

“Con i nostri prodotti non siamo in tutti i mercati e sappiamo che dobbiamo fare più lavoro di localizzazione per la nostra piattaforma cosi come i contenuti che forniamo. Quando penso al prossimo paio d’anni e dico ‘dove Xbox sarà realmente in grado di crescere?’ chiaramente tramite i nostri first-party, solo vedendo la nostra lineup di giochi che arriveranno sarà un momento fantastico, la combinazione tra Xbox Game Studios e Bethesda, penso anche al PC e li c’è un’enorme opportunità per noi, i giochi avranno un ruolo importante, la crescita di Xbox Game Pass e le cose che faremo ed infine essere un brand più globale di quello che siamo stati finora.”

come-funziona-xbox-game-pass-ultimate-costa-v12-505884-1280x720

“Tradizionalmente siamo stati forti in Nord America, Regno Unito, Australia e Sud America, ma siamo ispirati ad avere Xbox come un brand globale forte, in tutti i mercati, e investiremo per farlo, abbiamo le risorse come Microsoft per renderlo vero. Si tratta di fare il giusto lavoro, avere le giuste persone e il giusto focus, e posso dire onestamente alle community che questo è un vero focus per noi in questo momento, sappiamo di dover mettere piede in questa opportunità, abbiamo un piano e lo sentirete da noi nel prossimo anno o due, questo è uno step importante per noi.”

Xbox

Cosa ne pensate di queste dichiarazioni di Phil Spencer, riuscirà Xbox ad essere un brand globale forte nei prossimi 2 anni da adesso? Diteci la vostra nella sezione dedicata ai commenti.